L’Ariosto si gode Tanic e Rossignoli e piega Mestrino al “Boschetto”

Prima gioia stagionale per l’Ariosto che doma la capolista Mestrino e si gode un pomeriggio ricco di soddisfazioni. Fondamentale l’innesto di Marjana Tanic, vero metronomo della manovra Ariosto, ed MVP del match con sette reti messe a referto. 

IL MATCH: Coach Carlos Britos opta per uno “starting seven” inedito con Anja Rossignoli fra i pali, Tanic in cabina di regia supportata sugli esterni da Martina Crosta e Marinela Panayotova, Capitan Soglietti e Luciana Fabbricatore sulle ali e Nina Buhna a completare lo scacchiere in posizione di pivot. 

Sono le ospiti a sbloccare il match, in una gara che vede le difese comandare sino al 15′, con la rete di Lucarini su rigore. La reazione delle locali passa per l’ennesima prove “mostre” di Rossignoli e dalle qualità di Tanic, con quest’ultima che guida la rimonta di una Ferrara capace di piazzare un contro-parziale di 5-0. Sul 5-1 la gara rallenta nuovamente e Mestrino, trascinata da Lucarini e Cappellaro, ne approfitta per rientrare lentamente sino al -1 che chiude la prima frazione di gioco (9-8). 

Nella ripresa le venete escono decisamente meglio dagli spogliatoi e impongono il contro break portandosi sul 9-10. Lo shock desta l’Ariosto che trova in Panayaotva una terminale micidiale per rimettere il naso avanti. I tanti minuti in inferiorità numerica giocano un ruolo prezioso per l’Ariosto che nel finale chiude il match grazie alla solita Rossignoli ed alle pesantissime reti di Crosta, Tanic e Marrochi. 

Al 60′ è 24-21 nella gioia generale di un palazzetto che si gode la prima vittoria stagionale. L’Ariosto sale a quota 3 punti in classifica e si gode una seconda settimana di serenità con il turno di riposo il quale funge da prezioso alleato di coach Britos per recuperare forze, giocatrici acciaccate e rendere l’ultimo acquisto Tanic sempre più centrale nella manovra. 

TABELLINO 

Ariosto Ferrara vs Mestrino 24-21 (9-8) 

Ariosto Ferrara: Rossignoli, Vitale, Buhna 3, Crosta 6, Fabbricatore, Manredini, Marrochi 2, Ottani, Panayotova 6, Soglietti, Tanic 7, Verrigni. All. Britos

Mestrino: Biondani, Cabrini, Campagnaro, Cappellaro 6, Jeremovic, Kobilica, Lucarini 7, Luchin, Marcon, Pugliese 3, Rauli 1, Sabbion, Shima, Stefanelli 4, Zikulari. All. G. Lucarini 

RISULTATI 

Oderzo vs Malo 33-24

Pontinia vs Brixen 23-23

Cassano Magnago vs Padova 31-30

Leno vs Salerno 

Nuoro vs Erice

CLASSIFICA SERIE A BERETTA F: Oderzo 8, Salerno 8, Brixen 7, Mestrino 6, Malo 4, Ariosto Ferrara 3, Cassano Magnago 2, Leno 2, Cellini Padova 1, Nuoro 1, Pontinia 1,Cingoli 0.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi