Lazio, salvezza appesa ad un filo

Primo successo stagionale per la Lazio che nella prima giornata della Poule Retrocessione del girone C ha superato tra le mura amiche la Lupo Rocco Gaeta con il risultato di 24 a 23. Tre punti importanti per la formazione capitolina che con questo successo riapre i giochi salvezza. Ora la Lazio è al quarto posto con tre punti all’attivo, ha solo una lunghezza di ritardo dal terzo posto occupato dal Benevento con quattro punti e ha superato l’Haenna che nello scorso turno di campionato ha osservato il turno di riposo. “Siamo quasi a sorpresa – afferma il tecnico Giuseppe Langianoriusciti a vincere contro Gaeta ed a conquistare, di conseguenza, i primi tre punti della stagione. Al momento però i problemi che attanagliano la nostra società sono ben altri, siamo alle prese con grosse ristrettezze economiche ed avevamo pensato anche di non prendere parte alla seconda fase della stagione. Solo in extremis siamo riusciti a trovare i fondi per partecipare. Contro Gaeta abbiamo giocato con la mente libera, abbiamo gettato il cuore oltre l’ostacolo ed alla fine è arrivata la vittoria”. Un successo che apre nuovamente i giochi in chiave salvezza… “In questo momento dobbiamo prima di tutto pensare a risolvere i nostri problemi economici – afferma il tecnico Giuseppe Langiano. In caso di eventuale salvezza non sappiamo se il prossimo anno ci sarà la possibilità di prendere parte al torneo di massima serie. Valuteremo il da farsi al termine della stagione, non è neanche escluso che la Lazio possa partecipare al campionato di serie B dando ampio spazio ai giovani”. Resta comunque da onorare sino al termine la Poule Retrocessione“Giochiamo per orgoglio di squadra e personale – conclude il tecnico della formazione capitolina. Ci tengo comunque a sottolineare che daremo sempre il massimo e che affronteremo a testa alta questa Seconda Fase del campionato”.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi