Leno, dove eravamo rimasti?

Dopo aver conquistato l’A1 vincendo il torneo di A2, una stagione fa, il Leno si è visto retrocedere in serie B a causa di alcuni problemi. Una delusione non da poco che ha visto azzerati di colpo i sogni di dimostrare il proprio valore su palcoscenici di tutto rispetto. Ripartiti da zero, con un gruppo composto totalmente da giovani della zona, ha partecipato al campionato di B e lo ha letteralmente dominato prendendosi l’A2…per il momento. Quindici vittorie ed una sola sconfitta, 45 punti e ben 614 reti segnate: un ruolino che certifica a pieno lo strapotere della squadra nel girone A dell’Area 3 Lombardia-Piemonte-Liguria-Veneto-Valle d’Aosta-Friuli Venezia Giulia. Il dirigente del club Luca Canobbio, intervistato dalla nostra Redazione, ha fatto il bilancio della stagione appena conclusa con un occhio già alla prossima, in A2: “E’ stato un campionato trionfale, siamo partiti un po’ contratti e sul piano del gioco abbiamo faticato nonostante le vittorie. Con il tempo il gruppo si è compattato e gli insegnamenti dell’allenatore, tra i migliori del Nord Italia a detta di tanti, sono arrivati chiari e precisi rendendo la squadra più affiatata. I risultati, poi, si sono visti, i dati statistici parlano per me. Il nostro obiettivo è far crescere il più possibile questi ragazzi che ci hanno dato grande soddisfazione e ancora ce ne daranno, la media di età è di ventuno anni quindi c’è grande margine di miglioramento. Gli avversari più duri? Spezia e Cologne, non a caso la seconda e la terza in classifica. I liguri sono molto complicati da affrontare sul loro campo mentre il Cologne è una squadra ben attrezzata che ha sfiorato la promozione per poco. Futuro? L’A2 è tutta un’altra storia, punteremo ad una salvezza tranquilla ma sono certo che ci toglieremo anche delle soddisfazioni. Abbiamo disputato delle amichevoli contro squadre di A1 che hanno faticato molto per piegarci, questi possono essere segnali. Sicuramente ci sarà l’iscrizione al prossimo torneo, per il resto vedremo più avanti”.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi