L’EX PORTIERE DELLA NAZIONALE PAOLO BIONDO SARA’ IN FORZA ALLA KEYJEY RAGUSA

La KeyJey Ragusa ha raggiunto l’accordo con l’ex portiere della nazionale italiana Paolo Biondo, di origine ennese. Biondo vanta oltre duecento presenze con la maglia azzurra mentre lo scorso anno era in forza al Mascalucia, in Serie A2. E’ stato ingaggiato nel contesto del progetto portato avanti dalla Pallamano Ragusa non solo per difendere i pali insieme a Franco Iacono e Davide Schembari, entrambi riconfermati, ma anche per affiancare il tecnico Mario Gulino nell’azione di crescita che si vuole portare avanti con riferimento specifico, per quanto riguarda il suo ruolo, ai portieri più giovani. “Sia Biondo che Franco Iacono, recuperato da un infortunio abbastanza lungo occorsogli durante la scorsa stagione – affermano dal sodalizio ibleo – saranno i punti di riferimento della porta ragusana. Assieme a loro anche Davide Schembari, il portiere ragusano per eccellenza, che potrà crescere ulteriormente con accanto due elementi di comprovata esperienza come Biondo e Iacono”. Sul fronte partenze, da segnalare che il bomber Federico D’Alberti, per la prossima stagione, si è accasato con l’Aretusa mentre Marco Bertolotti, l’argentino che era stato preso dal sodalizio ibleo la scorsa stagione, è stato ceduto a una squadra francese. Confermati, poi, gli sciclitani Danilo Ballaera e Christoper Ficili, così come gli atleti di Ragusa. E’ stato intanto diramato il calendario nazionale di Serie A2, girone C. La prima partita per il sette ibleo sarà disputata il 10 ottobre tra le mura amiche contro l’Haenna, quindi un derby siciliano tutto da vivere.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi