L’HAC Nuoro attende Mestrino, Deiana: “Voglio una prestazione di carattere”

L’appuntamento con la prima vittoria in stagione è svanito anche a Cingoli. Ma l’HAC Nuoro non si perde d’animo, ed è pronta ad affrontare un’altra importante tappa nel proprio cammino in Serie A Beretta: il match interno contro Mestrino.

Coach Roberto Deiana ancora mastica amaro per lo stop accusato sabato scorso nelle Marche: “Siamo stati in vantaggio per 45 minuti – afferma – toccando anche il +5 nonostante numerosi errori. Proprio in corrispondenza dell’infortunio di Notarianni, poi, abbiamo accusato un break che ci è costato la partita. Non voglio essere ripetitivo, ma la spiegazione è sempre la solita: i nostri cambi sono delle ragazze giovanissime, cui non si può chiedere di più di quanto stiano già facendo. Con Radovic a disposizione sono certo che avremmo già qualche vittoria in cascina. La situazione però è questa e non possiamo piangerci addosso. Entro un mese, se ci sarà qualche certezza in più sul prosieguo della stagione, valuteremo di completare il roster con qualche innesto. Dispiace, perché questa non è certamente la situazione che avevo in mente lo scorso maggio, ma per ora non possiamo far altro che stringere i denti e affrontare le gare anche in piena emergenza”.

Alla Polivalente è attesa Mestrino, formazione capace, fin qui, di conquistare 4 successi negli 8 incontri disputati. Basolu e compagne, ultime in graduatoria assieme alla Cellini Padova, non lasceranno comunque nulla di intentato: “Hanno praticamente la stessa squadra dell’anno scorso – prosegue Deiana – dunque non hanno nemmeno avuto la necessità di assestarsi nelle prime giornate. Di recente hanno inserito la pivot Cappellaro, che conosco bene per averla allenata in Nazionale. Posso assicurare che si tratta di una giocatrice di gran livello. Puntano legittimamente ai playoff, e affrontarle, per noi, deve rappresentare uno stimolo al miglioramento. Per le nostre giovani si tratterà di un banco di prova molto interessante, e mi aspetto una prestazione di intensità e carattere”.

Squadre in campo sabato 14 novembre alle 14.30 alla Palestra Polivalente. Gli arbitri designati sono i signori Luigi Paolo Regalia e Alessandro Greco. La gara sarà visibile in diretta streaming su Eleven Sports.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi