L’Hac OjSolution eliminata al Qualification Round di Coppa Italia

Si ferma al Qualification Round l’avventura dell’Hac OjSolution Nuoro nella Coppa Italia di A1 Femminile. Le barbaricine, impegnate nel durissimo Gruppo 1 della competizione, sono uscite sconfitte dai match contro Oderzo e Cassano Magnago, e hanno concluso senza punti la loro avventura nel torneo. Nessun dramma, in ogni caso, per la formazione di Roberto Deiana, già proiettata alla corsa salvezza in campionato. Le note incoraggianti non sono mancate per l’Hac, specie nella seconda frazione del match contro Oderzo, perso per 27-36. Più difficoltosa (anche a causa della stanchezza), invece, la prova contro Cassano Magnago, conclusa con una sconfitta per 33-19. A partire da martedì l’Hac si concentrerà esclusivamente sul campionato, dove sarà chiamata a trovare nuovi equilibri dopo le defezioni di Davoli, Demurtas, e Bellu. “Abbiamo offerto prestazioni altalenanti – afferma il direttore tecnico Roberto Deiana – ma non disperiamo. Resto convinto che questa squadra non meriti né la posizione in classifica che occupa attualmente né tantomeno i distacchi che subisce dalle avversarie”.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi