L’HC Cassa Rurale Pontinia riceve Teramo. Nasta: “Dobbiamo dare conferme importanti al nostro pubblico”.

PONTINIA – L’HC Cassa Rurale Pontinia torna a giocare in casa. Domani (sabato) alle 18:00 la formazione pontina, campione d’inverno e reduce da 11 vittorie consecutive, sarà impegnata al palazzetto dello sport Marica Bianchi contro lo Starmed TMS Teramo, formazione da prendere con le pinze perché è alla ricerca di punti e proverà in tutti i modi a fare il colpaccio sul campo della capolista del massimo campionato italiano di pallamano femminile.

«Proprio io non posso fidarmi del Teramo anche perché con loro ho perso uno scudetto ed è una squadra che ha anche fatto dei cambiamenti, ma nonostante questo sono certo che il nostro momento di forma debba dare delle conferme importanti davanti al nostro pubblico – spiega coach Giovanni Nasta – Sappiamo che siamo molto attesi dagli appassionati del nostro palazzetto e posso dire che la squadra è molto concentrata e vuole dare continuità a questo importante momento». Al palazzetto di Pontinia sarà anche la prima partita del nuovo acquisto Sandra Radovic: la giocatrice serba ha già esordito con la maglia del Pontinia nella trasferta di Erice totalizzando cinque gol.

«A inizio stagione ci eravamo posti l’obiettivo di essere tra le prime squadre del campionato e soprattutto di giocare la nostra pallamano, abbiamo un buon roster ma ci sono squadre molto più attrezzate di noi, che si sono anche rinforzate e che faranno il possibile per prendersi la prima posizione, queste squadre hanno più il peso addosso rispetto a noi, inutile nascondersi, questo è evidente a tutti e i conti si faranno alla fine – aggiunge coach Giovanni Nasta – C’è molto entusiasmo nel nostro territorio, partendo dal basso, dalla pratica sportiva, dalle scuole, stiamo dando un messaggio molto chiaro a più persone e il palazzetto si sta riempiendo in ogni partita. È stato importante trovare un allenatore che sposasse questo progetto e credo proprio che in Laera sono riuscito a trovare la persona giusta in questo ruolo». Il Pontinia è primo in classifica con 22 punti e dovrà guardarsi le spalle da squadre molto agguerrite: la corazzata Jomi Salerno, ulteriormente rinforzata, insegue staccata di un solo punto, così come Erice e Brixen anche loro con grandissime ambizioni di primato.

Il match tra Pontinia e Teramo, che verrà diretto dagli arbitri Carrino e Pellegrino, verrà trasmesso in diretta streaming sulla piattaforma Elevensports.