Malavasi infrange i sogni dell’Ambra

Si infrange fra le mani di Malavasi il sogno dell’Ambra di espugnare il PalaCavina. Sono soprattutto le grandi parate del numero uno bianconero, unite ad un calo fisiologico della squadra a negare ai ragazzi di Galluccio la possibilità di giocarsela fino al 60′ contro il Romagna. I poggesi erano anche riusciti a inizio ripresa a portarsi sul +2, poi è arrivato il black out e un conseguente break di 8-2 a loro sfavore. Svantaggio che poi è risultato impossibile da recuperare. Primo tempo equilibrato in cui predominano le difese. Mini break iniziale degli ospiti. Romagna sfrutta però al meglio la superiorità numerica con due reti che la riportano in vantaggio (4-3). E’ però la doppietta di Maraldi (gol su rigore e in contropiede) a ribaltare la situazione e all’intervallo si va giustamente in parità (7-7) con Raupenas che segna sul fil di sirena in superiorità numerica. La ripresa si apre ancora nel segno dell’Ambra: dopo il gol iniziale di Savic, i biancoverdi firmano un break di tre reti (2 Chiaramonti e 1 Raupenas) e trovano il massimo vantaggio (8-10). Da quel momento comincia il black out dei biancoverdi che non riescono più a superare la porta difesa da un Malavasi paratutto, mentre Davide Bulzamini realizza tre marcature determinanti per i suoi. Poggio a Caiano subisce così un parziale di 8-2 e uno svantaggio di quattro reti che non riescirà più a recuperare nel finale di gara. Nell’altra gara Carpi vince in trasferta ad Ancona (43-16) e si porta a + 5 dall’Ambra. A questo punto risulta determinante la doppia sfida contro la Luciana Mosconi

Romagna – Ambra 21-16 (p.t. 7-7)
Romagna: Sami, Malavasi, Ceroni 2, Manuele Folli, Resca 1, Cavina, Bulzamini G, Bulzamini D. 6, Savic 1, Garavina, Matteo Folli 3, Dall’Aglio, Rossi 1, Tassinari 7. All: Domenico Tassinari
Ambra: Ballini 1, Moro, Carmignani 2, Chiaramonti 3, De Stefano, Di Marcello A. 1, Di Marcello P, Maraldi 5, Mannori 1, Faggi, Nieracci, Trinci, Biagiotti, Raupenas 3. All: Luca Galuccio
Arbitri: Visciani – Busalacchi

Ufficio Stampa Ambra Pallamano

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi