Malo, amara sconfitta casalinga contro il Ferrara United

Il Malo di Mister Murino non riesce ad allungare la striscia di risultati positivi e si arrende al Ferrara United con un solo goal di scarto e tanto da recriminare. Primo tempo da dimenticare per il Malo che subisce la partenza sprint degli ospiti e si trova fin da subito ad inseguire, non riuscendo ad essere incisivo in attacco e mostrando lacune preoccupanti in difesa. Frastornato e incapace di reagire il Malo arranca e si affida a iniziative personali che non trovano fortuna; nei primi 22 minuti di gioco la squadra di casa riesce solamente 4 volte a violare la porta difesa da un superbo Rossi, mentre Ferrara dilaga e mette 8 reti di vantaggio sui ragazzi di Mister Murino; nel momento in cui il match sembra definitivamente compromesso, il Malo con un guizzo di orgoglio e alcune rubate decisive comincia finalmente a giocare come sa, e sfrutta la velocità e l’astuzia delle sue ripartenze per accorciare il gap, portandosi al riposo sul risultato di 10 a 14. Il pit stop in spogliatoio sembra portare buoni frutti ai ragazzi di casa, che tornano in capo più determinati; il gioco del Malo riesce a svilupparsi con maggiore precisione, Ferrara United rimane avanti ma adesso il match è più equilibrato; Malo accorcia sugli ospiti fino ad impattare a metà ripresa sul 20 pari. L’inerzia del match sembra proseguire a favore dei biancoazzurri, che riescono a mettere un doppio vantaggio sugli ospiti al 17^. Da qui un’altalena di reti e azioni tiene le 2 squadre in sostanziale equilibrio, fino al 29^ minuto, quando Ferrara rimette la testa avanti sui 26 a 27. L’ultima azione del match concede ai padroni di casa il rigore che avrebbe potuto chiudere la contesa su un giusto pareggio, ma Gonzalo Sanchez si fa ipnotizzare da Rossi che para il tiro decisivo, consegnando i 2 punti agli ospiti. Grande la delusione in casa Malo, anche se la risposta della squadra che ha saputo reagire e recuperare lo svantaggio iniziale fa ben sperare su una voglia di rivalsa immediata, già a partire dal prossimo match, impegnativo sia dal punto di vista tecnico ma soprattutto mentale, dato che Malo sarà ospite di San Vito Marano. Mister Murino : “Penso sia una di quelle partite da rivedere ed analizzare attentamente. Posso dire bravi ai ragazzi perché non si è mollato mai nemmeno quando siamo stati sotto di 8 reti, ma se nei primi 22 minuti abbiamo segnato solo 4 reti è chiaro che qualcosa non va. Mi aspetto di più nella fase di tiro e gioco dai 4 giocatori centrali. Non possiamo vincere tutte le partite segnando solo con le ali. Ferrara ha avuto un Rossi in porta in condizione veramente eccellente, ma la frenesia e tensione che ho percepito non ci ha sicuramente aiutati nelle scelte al tiro. Peccato perché anche solo il pareggio ci avrebbe portato ad avanzare in classifica, offrendoci ancora lo sguardo sulle posizioni alte della classifica. Adesso arriva il derby con San Vito Marano, sicuramente una partita sentita, ma è il momento di crescere e diventare più concreti, la grinta e la voglia di giocare c’è, ora serve anche quel qualcosa in più che ci faccia vincere più partite possibile”

ASD Handball Malo : Patrick Marchioro 5, Davide Bellini 1, Andrea Zanella, Simone Berengan 2, Riccardo Lucarini, Matteo Fontana 1, Alex Mendo 1, Nicola Berengan (P/K), Marko Peljian 4, Mattia Meneghello 1, Thomas Casolin, Gonzalo Sanchez 6, Matteo Grotto 4, Alessandro Battistello, Mattia Zanella, Riccardo Crosara (P) 1.

Allenatore : Mario Murino

Dirigenti : Tiberio Marchioro – Romeo Grotto

Ferrara United : Garuti, Pastore, Khouaja 1, Sgargetta 6, Nardo 6, Zaltron 6, Hristov V.1,Di Maggio 5, Rossi, Semprini, Crea 1, Grande, Hristov A., Brancaleoni, Baldo 1.

Allenatore : Lucio Ribaudo

P.T. 10 – 14

Risultato Finale : 26 – 27

Arbitri : Testa – Russo

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi