Malo grande vittoria a Bressanone

Obiettivo raggiunto : la serie A di Ghedin va a Bressanone nell’ultima partita della Regular Season per vincere e scavalcare gli altoatesini in classifica e guadagnare punti preziosi per l’accesso alla Post Season. Il Malo ha già praticamente la salvezza in tasca, conquistata disputando un campionato entusiasmante e certamente positivo, ma non è squadra che si accontenta e punta a prendersi 3 punti preziosi forte di un collettivo collaudato e unito e di un tecnico capace e appassionato. I sostenitori del Bressanone danno vita come al solito a una coreografia e un tifo unici, ma il Malo non è da meno e i suoi numerosi tifosi accorsi in Alto Adige sono pronti a dare man forte alla squadra in questo importante occasione, come sempre peraltro nelle partite giocate dai biancoazzurri in casa e in trasferta. La partita è molto bella e avvincente: le 2 squadre giocano praticamente alla pari per i primi 20 min. del primo tempo con un Lazarevic inarrestabile a cui rispondono prontamente i nostri Pavlovic, Pamato e De Vicari, che realizza con freddezza i rigori guadagnati dai compagni,  e con un Francesco Aragona ispiratissimo sia nelle incursioni offensive che nella efficace  distribuzione del gioco.  Proprio dalle mani di Aragona  nasce il goal del break  al 21^; il Malo si porta sul +2  e con una decisa difesa e un attacco lucido e efficace si porta al risposo sul +3 (16 – 19). Nella ripresa il Malo tenta lo strappo decisivo, ma il Brixen risponde colpo su colpo; sale in cattedra Roberto Danieli,  dalle sue parti non si passa, il nostro portierone di esalta per gli ottimi interventi e dà sicurezza e ai suoi .  Il match si fa via via più avvincente e i ragazzi di Ghedin pur con qualche errore di troppo riescono a mantenere il distacco anzi ad aumentarlo fino al +5 al 19^ . Il Brixen tenta di rientrare negli ultimi 10 minuti, riportandosi sul -2 a 3 min. dalla fine grazie ad un infallibile Lazarevic.. I padroni di casa tentano il tutto per tutto con la difesa ad uomo, ma il Malo rimane lucido e mantiene la calma e la concentrazione, chiudendo il match con una vittoria meritata e scatenando in campo e tra i tifosi una gioia incontenibile. Bella prova corale del Malo, dimostrazione di grande crescita mentale oltre che tecnica;  i ragazzi in panchina hanno sofferto alla pari dei compagni in campo, non smettendo un attimo di incitarli e supportarli. , e dando un apporto fondamentale al buon esito del match, al pari dei tanti tifosi arrivati a Brixen che hanno sostenuto la squadra dal primo all’ultimo istante, soffrendo e gioendo con i giocatori e lo staff. Adesso una settimana di risposo per la Serie A Nazionale, in vista dell’avvio delle fasi finali.  Il Malo parte con un tesoretto di 8 punti da gestire nelle 5 gare di finale, fino alla chiusura del Campionato prevista per l’8 Aprile  con la trasferta a Cassano Magnago.

 

SSV Brixen : Pfattner, Mischi, Dorfmann 2, Lazarevic 14, Wieland, Wierer, Oberrauch, Unterkircher, Ranalter 1, Hirber 3, Slanzi 1, Penn 4, Kovacs 2, Mitterutzner 4. Allenatore : Filiberto Kokuca

ASD HANDBALL MALO: Danieli Roberto (P), Marchioro Patrick, Bellini Davide 1, Franzan Alessandro 1, Marino Vito Claudio  1, Berengan Marco 1, Berengan Simone 1, De Vicari Marco 6, Crosara Riccardo (P), Pamato  Andrea 3, Iballi Endrit 3, Pavlovic Darko  8, Aragona Francesco 9, Berengan Nicola (P/K). Allenatore : Fabrizio Ghedin

P.T. 16 – 19

Risultato Finale : 31 – 34

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi