MALO, UNA VITTORIA CHE VALE IL PRIMATO

Vittoria di grande importanza per il Malo di Mister Murino che batte Molteno nello scontro diretto e guadagna il primato del girone; Malo scende in campo determinato e concentrato e fin dai primi minuti di gioco mette la testa avanti per un vantaggio che manterrà per tutta la durata del match. La difesa è pronta e attenta, le azioni di attacco scorrono con concretezza e il Malo mette subito un rassicurante distacco tra sé e gli avversari, spinta dall’entusiasmo del folto pubblico presente al Paladeledda.

Il Molteno fatica a tenere il passo del Malo; la fine della prima frazione di gioco è caratterizzata dall’espulsione del portiere ospite Ilic, e sicuramente l’episodio segna mentalmente gli ospiti che comunque si dimostrano meno convinti e determinati del pronostico.

I padroni di casa dilagano, raggiungono il massimo vantaggio sul +9, salvo poi chiudere il match sul punteggio di 26 a 20, che determina per il Malo il primato solitario in classifica; grande soddisfazione e gioia per i nostri colori per una prestazione di grande maturità e concentrazione. Il Malo dimostra che davanti ai grandi del torneo non trema, anzi riesce a dare il meglio di sé contando su una squadra di grande valore e di un gruppo unito e determinato.

La soddisfazione di Mister Murino, già proiettato al prossimo impegno: “Risposta positiva contro Molteno. Il loro portiere è un giocatore chiave per loro, quando ha preso la squalifica abbiamo saputo spingere e mettere in sicurezza il risultato. Non siamo stati perfetti, però stiamo aumentando le nostre opzioni in attacco e i nostri cambi in difesa. La strada è ancora lunga, ma per ora non possiamo lamentarci. Ora ci attende la trasferta contro Torri, una squadra che non dobbiamo sottovalutare per nessun motivo, ha giocatori importanti e contro di noi vorranno fare la migliore partita”.

ASD HANDBALL MALO : Patrick Marchioro (K) 5, Davide Bellini 3, Alessandro Franzan, Andrè Silva Monteiro 3, Joel Cappellari (P), Ignacio Nincevic, Nicola Costa, Matheus Zanutto 2, Mattia Meneghello 3, Stefano Tessarolo, Andrea Zanella 1, Matteo Grotto 1, Alexanter Koureta 2, Alex Mendo 1, Riccardo Crosara (P), Ivan Antic 5.

Allenatore : Mario Murino

Dirigenti : Romeo Grotto, Roberto Berengan, Tiberio Marchioro

SALUMIFICIO F.lli RIVA MOLTENO : Zanoletti, Garroni 4, Radaelli 4, Galizia, Mella 1, Brambilla 6, Colombo M., Bonanomi, Ilic, Colombo L. Sangiorgio, Riva 1, Marzocchini, Campestrini 4.

Allenatore: Dumnic

P.T. 12 – 9

Risultato Finale : 26 – 20

Arbitri : Prandi Ambrosetti

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi