MALO VINCE CONTRO FERRARA E CHIUDE L’ANNO DA CAPOLISTA IMBATTUTA

Si chiude con l’ennesima vittoria l’anno 2020 della Pallamano Malo, che batte anche Ferrara United e consolida il primato solitario in classifica, frutto di un percorso perfetto. Partita non semplice già dalla vigilia, infortuni e mancanze importanti preoccupano un pò, anche alla luce del valore non sempre pienamente espresso dell’avversario. Malo parte contratto, quasi timoroso e Ferrara ne approfitta portandosi subito avanti nel punteggio; i ragazzi di Mister Murino non mordono come il solito, si dimostrano meno compatti in difesa e limitati negli interventi dalla doppia sospensione temporanea inflitta allo specialista Matheus Zanutto e i padroni di casa si portano avanti e mettono 5 reti di distacco al 20^ quando il punteggio segna 9 a 5. Il Malo finalmente si scuote, e con un finale di tempo sotto il segno di Matteo Grotto, Simone Berengan e del capitano Patrick Marchioro ricuce il gap, e si va al riposo sul 12 a 11. Nella ripresa il Malo impatta immediatamente e mette la testa avanti, ma non riesce a scrollarsi di dosso i padroni di casa, tanto che il match continua in sostanziale equilibrio fino al 45^, quando gli ospiti mettono finalmente la freccia, grazie a pregevoli azioni corali e efficaci iniziative personali; i ferraresi accusano il colpo e reagiscono con una difesa arcigna al limite del lecito, ma non riescono a ricucire lo strappo e cedono vistosamente; il Malo dilaga nel finale, con i padroni di casa puniti con 2 sospensioni temporanee per interventi troppo decisi, e 3 reti in successione di Leonardo Rossi che chiudono il match sul punteggio di 30 a 23 per i maladensi. Grande soddisfazione tra le fila del Malo, per un risultato per niente scontato e soprattutto per il modo in cui il gruppo ha saputo reagire ad una situazione non facile; Mister Murino è contento della prestazione e dell’atteggiamento dei suoi :”La partita con Ferrara non era per nulla facile e lo sapevamo, con loro avevamo avuto partite difficili da digerire nel recente passato, sappiamo che hanno giocatori molto interessanti tra cui spiccano Sgargetta, Zaltron, Rossi e Crea. Però noi non temiamo nessuno, nemmeno noi stessi. Stiamo imparando che le partite sono lunghe e anche se siamo andati sotto di 5 reti nel primo tempo nessuno ha mai pensato di lasciarsi sfuggire la partita. Abbiamo punito i loro errori e guadagnato i due punti che eravamo andati a cercare in quest’ultimo impegno del 2020. In questa partita sono stato molto soddisfatto del gruppo, tutti hanno giocato bene secondo le proprie possibilità, tutti hanno fatto del proprio meglio per fare qualcosa di buono nel proprio repertorio, e si è dimostrato determinante. Tanti piccoli dettagli positivi, tante piccole imprecisioni evitate hanno costruito questa vittoria. Ancora più importante la consapevolezza che acquisiscono i ragazzi degli errori ma anche delle cose giuste che fanno. Poi starà al lavoro in palestra sistemare le percentuali, l’efficacia. Però queste prime certezze mi fanno guardare avanti con fiducia. Importante è non rilassarsi troppo perché si sa, quando va tutto bene è un attimo dimenticarsi quanto c’è da migliorare”.

FERRARA UNITED : Brancaleoni, Crea 3, D’Angelo, Di Maggio, Garani 1, Janni 1, Mazzucchi 3, Montanari 1, Pedron 4, Rossi, Semprini 1, Sgargetta 5, Stagni, Zaltron 4. Allenatore : Laera

ASD HANDBALL MALO : Davide Bellini 2, Simone Berengan 3, Nicola Berengan (P), Joel Cappellari (P) 1, Thomas Casolin 2, Riccardo Crosara (P), Nicolas Dieguez 2, Matteo Grotto 3, Riccardo Lucarini, Patrick Marchioro (K) 4, Mattia Meneghello 1, Leonardo Rossi 7, Andrea Zanella 1, Mattia Zanella 3, Matheus Zanutto 1. Allenatore : Mario Murino Dirigenti : Romeo Grotto, Tiberio Marchioro, Roberto Berengan

P.T. 12 – 11 Risultato Finale 30 – 23

Arbitri : Ciotola – Romana

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi