Malo, vincere per sperare ancora

Sono state spettatrici della Coppa Italia nell’ultimo fine settimana ma già a partire dal prossimo sabato (12 Marzo ndr) torneranno ad essere al centro dell’attenzione come tutta l’A1 maschile. Parliamo delle squadre impegnate nella Poule Retrocessione: in palio c’è la salvezza nella massima serie. Nel girone A il Malo che ha chiuso la Regular Season all’ultimo posto in classifica con cinque punti all’attivo ospiterà l’Eppan che ha terminato la prima fase della stagione al sesto posto con diciannove punti all’attivo. “Sarà per noi una gara fondamentale – afferma il tecnico del Malo, Fabrizio Ghedin. La mia formazione non è mai riuscita a centrare un successo casalingo nel torneo di serie A1, è giunto il momento di cominciare a vincere. Si tratterebbe di tre punti fondamentali per il prosieguo del nostro cammino, avendo chiuso la Regular Season all’ultimo posto il Malo partirà infatti con un bonus di zero punti”. La compagine allenata da Ghedin è dunque chiamata a sfruttare i match interni per accorciare le distanze dalle antagoniste e continuare a sperare nella salvezza… “In modo particolare – prosegue il tecnico del Malotra le mura amiche non possiamo permetterci passi falsi. Per continuare a sperare nella conquista della permanenza in massima serie dobbiamo provare a centrare il maggior numero di vittorie nei match interni”. Infine il Malo è chiamato a riscattare la sconfitta rimediata in trasferta nello scontro diretto contro il Mezzocorona nell’ultima gara della Regular Season“Non è mai facile affrontare degli scontri diretti, in modo particolare lontano da casa, c’è da dire comunque che ci siamo complicati la vita da soli. Nel corso di questa settimana – termina Fabrizio Ghedinabbiamo studiato questa gara, i ragazzi hanno capito gli errori commessi che cercheranno di non ripetere in occasione delle prossime gare”.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi