Malo, vittoria contro Taufers all’esordio casalingo

Prova di orgoglio e di carattere dei ragazzi di Mister Murino che all’esordio davanti al pubblico amico del Paladeledda si prendono 2 punti contro gli altoatesini del Taufers, non deludendo le aspettative dei tanti tifosi accorsi a sostenere e incoraggiare la squadra. Un Malo ancora ‘work in progress’ ha dunque la meglio su un avversario anch’esso in difficoltà di roster, ma comunque esperto e fisicamente temibile. Errori di costruzione del gioco e qualche sbavatura difensiva tengono il punteggio basso, ma il match è comunque godibile e decisamente equilibrato; le 2 squadre in campo hanno tentato a più riprese l’allungo decisivo ed è il Malo ad imporre il primo gap sul 10 a 7 al 29’ del primo tempo, ma il Taufers si rifà prontamente sotto, e si va al riposo sul 10 a 9 per i padroni di casa. Nella ripresa i biancoazzurri con pazienza e determinazione tengono dietro gli ospiti, sfruttando contropiedi veloci e un efficace gioco sul pivot, con il giovane Nicola Costa protagonista di finalizzazioni determinanti e degne di un veterano; Riccardo Crosara, protagonista di un’ottima prestazione tra i pali, respinge con sicurezza gli assalti degli altoatesini, che tuttavia non demordono e complice una doppia sospensione temporanea dei padroni di casa si rifanno sotto sul 23 a 21 a 5 minuti dalla fine del match. Il Malo risponde prontamente, e le reti in successione di Patrick Marchioro su rigore e di Leonardo Rossi mettono il sigillo ad un successo meritato, ma soprattutto voluto e inseguito con caparbietà. Soddisfatto Mister Murino : “Prima partita in casa e prima gioia per questo campionato.Il Paladeledda ci è stato vicino in questo momento faticoso e ci ha dato una bella mano. Siamo cresciuti sotto l’aspetto dell’intercambiabilità, con la possibilità di far girare i terzini dandogli un po’ di fiato, non siamo invece ancora del tutto cresciuti sul piano della concretezza e della disciplina nel gioco. Ma oggi poco importa, oggi contava vincere e guadagnare i due punti che erano alla nostra portata.I ragazzi sono ancora privi degli aiuti esterni alla rosa, ma stanno rispondendo con grande responsabilità e stanno dimostrando segnali di crescita e i punti di questa sera sono il giusto premio. Complimenti ai ragazzi, la strada è molto lunga e il lavoro sempre tanto. Ogni gara evidenzia spunti da migliorare, e il lavoro di ogni settimana è l’occasione per farlo. Adesso subito con la testa alla prossima gara, ci aspetta Vigasio, altra chiamata importante in questa prima fase di campionato”

Ssv Taufers : Bacher , 4, Caltabiano 4, Mair Unter Der Eggen F., Mair Unter Der Eggen H.4, Mancini, Matijasic 7, Oberhollenzer 1, Tassen h., Tassen S, Vukojicic Ceso 2, Zingerle.

Allenatore : Din

ASD Handball Malo : Patrick Marchioro 6, Davide Bellini 2, Riccardo Lucarini, Leonardo Rossi 4, Matteo Fontana, Nicola Costa 5, Nicola Berengan (K/P), Lorenzo Costeniero, Mattia Meneghello 3, Thomas Casolin, Matteo Grotto 3, Mattia Zanella 2, Riccardo Crosara (P).

Allenatore : Mario Murino

Dirigente : Romeo Grotto

P.T. 10 – 9

Risultato Finale : 25 – 22

Arbitri : Cardaci – Tilaro

Foto : Davide Callegaro – Claudio Schizzarotto

error: Il contenuto è protetto!