Metallsider Mezzocorona, cambio alla guida tecnica

Cambio alla guida tecnica della Pallamano Metallsider Mezzocorona, formazione attualmente impegnata nella Poule Retrocessione del girone A di massima serie di pallamano maschile. Sulla panchina del team rotaliano si siederà Luigi Agostini, attuale vice-allenatore che prende il posto di Marcello Rizzi, tecnico della squadra nelle ultime sei stagioni. Mezzocorona ha vissuto una stagione non esaltante e si trova ora al penultimo posto in classifica della Poule Retrocessione con 2 punti, ottenuti in virtù della nona posizione in classifica ottenuta al termine della Regular Season. La salvezza sarà quindi una questione a due fra i giallo verdi e la matricola Musile, ultima a 0 punti senza ancora una vittoria in stagione. In virtù del delicato momento della stagione ed in vista dello scontro diretto proprio contro Musile in programma al Pala Fornai il prossimo otto aprile in occasione dell’ultima giornata, la società ha deciso per il cambio alla guida tecnica della prima squadra. In merito all’avvicendamento il presidente Mario Bazzanella, attraverso l’ufficio stampa del club, ha così commentato… “Abbiamo riflettuto ed optato per un cambio sulla panchina della prima squadra. Durante la stagione siamo andati in calando e per il bene della squadra abbiamo deciso di affidare il team a Luigi Agostini, vice-allenatore di Marcello Rizzi. A quest’ultimo non possono che andare i più sentiti ringraziamenti per aver guidato il nostro gruppo negli ultimi sei anni, mantenendolo in Serie A nonostante i limiti che ogni anno dobbiamo affrontare. Nelle ultime stagioni, oltre a salvarci, ci siamo tolti anche tante soddisfazioni spesso insperate: ora il nostro obiettivo è la salvezza e dobbiamo guardare soltanto a quello, compattandoci per assicurarci la permanenza nella massima serie”. Al posto di Marcello Rizzi ci sarà dunque Luigi Agostini, volto storico della Pallamano Mezzocorona che da anni recita il prezioso ruolo di aiuto sulla panchina della prima squadra ed ora avrà il compito di mantenere in asse il gruppo verso la salvezza. I prossimi incontri, ad Appiano e Bressanone, potrebbero già essere decisivi in positivo: considerato infatti il cammino dei veneti, a secco da tutta la stagione, se Mezzocorona dovesse fare punti in uno di questi due match, potrebbe arrivare allo scontro diretto finale già salvo.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi