Mezzocorona, match-point salvezza con Malo

Il Mezzocorona ha cominciato la Poule Retrocessione del gruppo A con 2 punti all’attivo, al penultimo posto. Alle sue spalle il Malo, con zero, a lanciare la sfida per una salvezza tutta ancora da definire viste le cinque giornate da giocare. Ebbene, a due gare dal termine, il Mezzocorona è a quota 6 mentre il Malo è rimasto a 0 delineando la situazione con una certezza vicina al 100%. Nello sport, però, nulla è scritto o scontato fin quando la matematica non esprime il suo verdetto per cui il Mezzocorona, nonostante l’abbondante margine, non lascia nulla al caso e si prepara allo scontro diretto contro il Malo con lo spirito di chi ha tutto da perdere. Il prossimo 16 Aprile alle ore 20.30 si metterà, probabilmente, la parola fine al discorso salvezza tra le due compagini. L’allenatore della squadra, Marcello Rizzi, ha analizzato la situazione tenendo tutti con i piedi per terra: “Non siamo ancora salvi, siamo consapevoli di avere diversi risultati a nostro favore ma è ancora tutto da decidere, vogliamo vincere assolutamente contro il Malo per chiudere ogni discorso. La vittoria contro il Cassano era fondamentale, per noi. E’ una bella soddisfazione aver vinto perché abbiamo anche espresso una buona pallamano, una difesa attenta ed un attacco prolifico: sul +6 ci siamo un attimo rilassati ed i lombardi hanno ricucito leggermente lo svantaggio ma l’abbiamo tenuta fino alla fine. I ragazzi sono stati bravissimi, sono stati bravi a sfruttare la differente motivazione tra noi e loro. Il Malo? E’ all’ultima spiaggia, saranno grintosi e dovremo essere bravi a gestire l’emotività di una gara importante per entrambe le compagini. La pausa crea un po’ di stress, lavoriamo per prepararla nel migliore dei modi anche se, forse, era meglio giocarla il prima possibile per sfruttare la nostra carica positiva post-vittoria sul Cassano. Vedremo cosa verrà fuori, saremo pronti a questo importante test”.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi