Mezzocorona mette la salvezza nel mirino

La terza giornata della Poule Retrocessione del girone A di serie A1 maschile in programma sabato due aprile prevede la sfida tra il Mezzocorona ed il Cassano Magnago. La formazione allenata da Marcello Rizzi è a quota tre punti ed è in piena lotta per la conquista della salvezza nel torneo di massima serie. Gara importante, dunque, per il Mezzocorona per cercare di allungare sul Malo (fermo ancora a quota zero punti), chiamato ad osservare in questa settimana il turno di riposo previsto dal calendario. “Si tratta di una gara importantissima – afferma il tecnico Marcello Rizzi. Un match che conta molto di più per noi che per il Cassano Magnago, la formazione lombarda avendo già raggiunto la matematica salvezza potrà giocare senza l’assillo del risultato a tutti i costi. Per quanto ci riguarda proveremo a centrare un successo pieno per allungare sul Malo chiamato ad osservare in questa settimana il turno di riposo. Arrivare allo scontro diretto contro la formazione allenata da Fabrizio Ghedin in programma il sedici aprile sarebbe per noi davvero molto importante”. Dall’altro lato ci sarà il Cassano Magnago che ha raggiunto la matematica salvezza dopo la vittoria ottenuta nella prima giornata contro il Merano ed aver osservato il turno di riposo previsto dal calendario in occasione della seconda giornata della Poule Retrocessione. In merito il tecnico Davide Kolec non esita ad affermare… “Abbiamo affrontato la pausa con allenamenti quotidiani, nel corso della prima settimana abbiamo lavorato molto dal punto di vista atletico mentre nella seconda settimana abbiamo alleggerito il carico anche a causa di qualche assenza e di un minore stress psicologico per la mancanza di partite”. Intanto la formazione varesina si prepara alla sfida in programma sabato al Pala Sport di via Fornai contro il Mezzocorona“Ci attende una gara molto dura – prosegue il tecnico del Cassano Magnago. Per la formazione allenata da Rizzi sarà fondamentale vincere per confermarsi nel massimo campionato, per quanto ci riguarda invece dovremo entrare in partita con una buona testa per riuscire a portare a casa l’intera posta in palio, non sarà facile soprattutto dal punto di vista psicologico. Tutto dipende da noi, se Cassano Magnago entra bene in campo e riesce a giocarsi le sue carte non dovrebbe avere problemi nel portare a casa i tre punti”.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi