NHC Teramo, battuta la Uisp Putignano

Erano punti pesanti quelli in palio lo scorso week end al Pala San Nicolò tra la N.H.C. Proger Teramo e la Uisp Pallamano Putignano. Le due formazioni alla vigilia del match occupavano rispettivamente la seconda e terza posizione in classifica. Nel corso del campionato il computo degli scontri diretti era in perfetta parità, con i pugliesi che in occasione dell’esordio stagionale erano riusciti a strappare la vittoria alla N.H.C. proprio al Pala San Nicolò, mentre la risposta abruzzese è arrivata in occasione della prima giornata del girone di ritorno dove i Teramani hanno ottenuto la vittoria in terra pugliese. Sfida quindi che, in caso di vittoria delle due squadre, avrebbe delineato in maniera più chiara la vera pretendente al secondo posto in campionato. Prima frazione di gioco in equilibrio, sopratutto nei primi minuti. La N.H.C. prova a staccare gli avversari in più di un occasione ed anche grazie ad una buona prova difensiva ed alle parate di Collevecchio gli abruzzesi riescono a chiudere la prima frazione di gioco in vantaggio con il punteggio fermo sul 14-9. Nella ripresa serve chiudere la gara, non concedere agli ospiti la possibilità di rientrare nel match ed evitare che si ripeta quanto accaduto ad ottobre. Ritmi blandi nel secondo tempo, con le due formazioni che preferiscono organizzare ordinatamente le rispettive fasi offensive. Al 50’ il risultato è fermo sul 20-16 per i padroni di casa, che sono chiamati alla prova di maturità più importante. Gestire e mantenere il vantaggio in quei critici dieci minuti finali che costarono i primi tre punti alla formazione abruzzese. Finale di gara teso, con qualche errore di troppo da parte di entrambe le formazioni. Ma nel momento del bisogno arrivano le parate decisive di Collevecchio e le marcature in contropiede di Ferrante, al rientro dopo un lungo stop. Al termine dei sessanta minuti, N.H.C. Proger Teramo 24, Uisp Pallamano Putignano 22. La N.H.C. con la vittoria ottenuta consolida il secondo posto in campionato, allungando il distacco proprio nei confronti dei pugliesi e con ben sei punti di vantaggio ha anche il computo degli scontri diretti a favore. Si prevede una lunga sosta per gli abruzzesi che torneranno in campo il 1 Aprile e ospiteranno al Pala San Nicolò il C.U.S. Cassino Gaeta, intanto si prospetta un doppio impegno settimanale per la formazione Under 18 Biancorossa. I ragazzi guidati da Mister Collevecchio saranno impegnati Mertedì 14 Marzo al Pala San Nicolò contro la formazione Under 18 di Guardiagrele e Giovedì 16 Marzo in trasferta al Pala Castagna contro il Città Sant’Angelo Under 18.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi