Non si ferma l’Alì Mestrino U15, contro il Cus Udine arriva l’ottava vittoria consecutiva

Ottava vittoria in altrettante gare per l’Alì Mestrino U15, che nel recupero della settima giornata vince in casa del CUS Udine e sale nuovamente al comando solitario della classifica. Partono bene le piccole gialloverdi, in doppio vantaggio dopo neanche un minuto con Bordin e Rubin ma una tripletta di Plazzotta, inframmezzata dalla rete di capitan Cabrini, riporta Udine in parità (3-3 al 6′). Mestrino riprende saldamente il comando della gara mettendo a segno un break di 0-4 (3-7 all’11’), controlla le avversarie e aumenta il vantaggio con un tris firmato Rubin, costringendo coach D’Odorico al time-out (5-10 al 17′). La sosta tecnica non sortisce gli effetti sperati per le padrone di casa, che subiscono un altro break di 1-4 siglato dal trio Cappellari-Rubin-Meneghini (6-14 al 23′). Diallo e Plazzotta accorciano leggermente le distanze e si va al riposo sul punteggio di 8-15. Nella ripresa, Mestrino mostra subito i muscoli e in 5′ vola a +10 (10-20 al 30′), ma si arena un po’ e Udine ne approfitta per accorciare le distanze con Tomadini, Timar e la solita Plazzotta (15-22 al 36′). Le gialloverdi si rimettono sui binari giusti e grazie al duo Meneghini-Bordin ristabilisce il massimo vantaggio (16-26 al 39′). Mestrino controlla il vantaggio, poi dà la stoccata finale all’incontro con un parziale di 2-5 che le porta sul 18-31 al 44′. Poche emozioni negli ultimi minuti del match, che le gialloverdi fanno proprio con il punteggio di 20-32. L’Alì Mestrino U15 torna quindi a guardare tutti dall’alto, ripristinando i due punti di vantaggio sul Malo, e si prepara a ricevere sabato prossimo il fanalino di coda Dossobuono.

CUS UDINE U15 – ALÌ MESTRINO U15 20-32 (p.t. 8-15)
CUS UDINE U15: Diallo 3, Fabro (p), Ferraresi, Nistri, Ortiz Gil, Plazzotta 11, Sciarrini, Timar 2, Tomadini 4. All. Claudia D’Odorico.
ALÌ MESTRINO U15: Anziliero (p), Bordin 6, Cabrini 3, Cappellari 3, Chiarotto 3, Lanzilotti 2, Mazere (p), Meneghini 8, Ponchio, Rubin 7. All. Monica Zaramella-Michele Furegon.
Arbitri: Tudini-Tolazzi