ODERZO NEL SEGNO DI DURAN: 13 RETI DELLA CUBANA PER SUPERARE PONTINIA

Nel segno di Arasay Duran, oggi più di sempre. Con 13 reti e soprattutto mettendo il proprio sigillo sul break decisivo nei minuti finali (2-0), la Mechanic System Oderzo supera 27-26 (p.t. 11-15) la Cassa Rurale Pontinia nel recupero della 11^ giornata di Serie A Beretta femminile e raggiunge momentaneamente la Jomi Salerno al primo posto.

Successo in rimonta, dopo che le laziali dell’ex Giovanni Nasta – un trascorso nei quadri tecnici del club giallonero – erano andate al riposo sul +4 grazie ad un poderoso 5-1 nei minuti finali della prima frazione. Un parziale che dal 10-10 porta il risultato sul 15-11, caratterizzato da due reti di Bernabei e chiuso dalla rete di Barbosu. Un tempo per parte, però. E la metà di partita che più conta, quella che assegna i due punti, è di Oderzo. Le padrone di casa prima sprofondano fino al -6 sul 20-14 e poi, tra il 40’ e il 47’, cambiano marcia. Il break annichilisce Pontinia: 9-1 concluso da Poderi e partita ribaltata del tutto. Al 49’ Oderzo è in vantaggio 23-21. Pontinia si sveglia, rimette la testa avanti sul 25-24 di Bassanese (8). Da qui in poi solo Duran: suo il pari, suo il +1, suo il +2. Segna ancora una volta Bassanese dai sette metri con 2’30’’ da giocare. Ma stavolta Oderzo tiene. Primato agganciato. Salerno prende nota.

Il quadro dei recuperi di questa settimana si completerà il 20 gennaio con Cellini Padova – Guerriere Malo prevista per le ore 20:00 in diretta su Eleven Sports (www.elevensports.it). Sabato, invece, si gioca per la 16^ giornata di regular season.

 

(foto: Mario Gherlenda)

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi