Olimpiadi Rio 2016, le big non steccano

Sfide molto avvincenti nel torneo maschile di pallamano ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro. Analizziamo ora i risultati della prima giornata in campo maschile che si è disputata nella giornata di domenica sette agosto. Per quanto concerne il gruppo A i campioni in carica della Francia, seppure soffrendo, riescono a portare a casa la vittoria superando la Tunisia con il risultato finale di 25 a 23. Partenza a razzo per il Qatar che grazie alla superlativa prova del terzino Markovic (10 reti per lui) batte la Croazia con il risultato di 30 a 23. Infine la Danimarca si è sbarazzata dell’Argentina con il punteggio di 25 a 19. Per quanto concerne il girone B, buono l’inizio dei campioni d’Europa della Germania che, grazie anche alle sette reti di Julius Kuhn, battono la Svezia con il punteggio di 32 a 29. Vittoria sofferta per la Slovenia che supera l’Egitto con il risultato di 27 a 26 un pimpante Egitto. Sorpresa di giornata è sicuramente la vittoria dei padroni di casa del Brasile contro la forte Polonia con il risultato finale di 34 a 32. In campo femminile si sono disputate sabato 6 agosto le gare del primo turno dove non sono mancate le sorprese. Nel gruppo A le padrone di casa del Brasile, trascinate dall’ottima prova della centrale Ana Rodrigues (12 reti per lei), hanno superato le pluri campionesse della Norvegia con il risultato di 31 a 28. Sconfitta inaspettata per la Romania che cede alla sorprendente Angola con il punteggio di 23 a 19. Infine successo della Spagna che supera il Montenegro per 25 a 19. Nel girone B clamorosa sconfitta per l’Olanda che si crolla al cospetto della Francia con il risultato di 14 a 18. Nessun problema invece per Russia e Svezia che superano rispettivamente Corea del Sud ed Argentina.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi