Oriago incerottato fa visita al San Vito per lo scontro al vertice

Non proprio una delle settimane che mister Leandri poteva pensare di passare. Archiviata la vittoria con Belluno e la perdita di Stocco Giacomo,operato in settimana al tendine d’Achille e stagione finita, il coach non ha potuto lavorare con la squadra al completo, problemi per Ferrotti e Favaro che si sono allenati solo giovedì e capitan Zennaro N. fermo ai box per una brutta influenza che lo terrà fuori anche per la partita di Sabato. Dopo l’ultimo allenamento effettuato giovedì in palestra si è vista la voglia di andare in terra vicentina per provare a portare a casa i tre punti che lancerebbe l’Oriago da solo al comando. San Vito Marano bestia nera per l’Oriago che l’anno scorso ha rimediato due sconfitte,quest’anno i ragazzi sono più maturi e pronti a dire la loro.L’ incipt della partita è “Lotteremo su ogni pallone fino alla fine della partita”,perché quella di domenica rappresenta per la squadra e sopratutto per i giovani, la determinazione del primo posto in classifica, Ferrotti veterano della UISP Arcobaleno  a fine allenamento ha spronato i suoi compagni con un discorso, per motivare la squadra a portare a casa il risultato sperato .

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi