Pallamano Aretusa a Salerno per la terza fase di Youth League – Under 20

Torna la Youth League Under 20 e l’Aretusa sarà di scena da domani a domenica a Salerno. In programma la terza giornata del concentramento nazionale, allargata anche alle formazioni del girone C con un totale di dieci formazioni che dalla terza (Salerno) alla quarta (Imola) fase, in programma a Pasqua, determineranno le quattro squadre che accederanno alla Final Eight di Chieti. La squadra di Andrea Izzi dopo i primi due concentramenti fra Conversano e Siracusa, si è assestata al secondo posto dietro Lanzara (nello stesso girone degli aretusei nelle prime due fasi) e Carpi (protagonista del girone C). Domani alle 20 prima sfida contro i campani dell’Atellana, sabato alle 15,30 seconda sfida ai marchigiani del Camerano, chiusura domenica alle 10 contro i toscani del Tavernelle.
“Arriviamo a questo appuntamento in maniera serena e determinati – ha detto coach Andrea Izzi -. Siamo consapevoli delle nostre potenzialità, sappiamo di affrontare squadre composte da elementi che giocano in A2. Lo stesso però era successo con Haenna e Conversano a Siracusa e i risultati ci hanno dato ragione. Non eravamo partiti con i favori del pronostico ma i cinque punti conquistati sinora ci danno la possibilità di sperare bene. In tutti i casi è finora una esperienza estremamente utile e costruttiva nel percorso di crescita di ragazzi che sono classe 2004, 2005 e 2006, quindi con ancora altri anni durante i quali poter disputare questo tipo di competizioni. Giocheremo contro club molto più blasonati del nostro. Noi siamo una realtà esistente da soli tre anni ma come sempre è il 40×20 dove si deciderà tutto”.