Pallamano Aretusa, in campo le formazioni femminile e maschile. Al Pala Sangiacomo arrivano Conversano e Ragusa.

Doppio impegno per la Pallamano Aretusa che domenica sarà in campo con le formazioni di Serie A2 femminile e maschile. Le ragazze guidate da Alfio Settembre torneranno in campo a distanza di un mese e mezzo per la pausa natalizia e il rientro non sarà di quelli più agevoli in quanto le aretusee giocheranno alle 11,30 al Pala Sangiacomo contro il Conversano, squadra che all’andata vinse in maniera netta contro Giallongo e compagne.

“Sappiamo di questa differenza di valori – ha detto lo stesso allenatore – ma allo stesso tempo non arriverà l’Aretusa della gara di andata. Era il primo incontro ed eravamo ancora in fase di rodaggio, adesso siamo cresciute e questo impegno rappresenterà per noi anche un banco di prova di crescita visto che ci siamo allenati parecchio anche con il gruppo giovane del MaTTroina, con il quale prosegue un lavoro sinergico per la crescita comune della squadra”.

Nel pomeriggio, alle 17,30, la squadra maschile guidata da Andrea Izzi riceverà la Keyjey Ragusa, per quello che sarà il secondo impegno casalingo consecutivo dopo Giovinetto e rappresenterà anche l’ultimo match della regular season per Santoro e compagni visto che all’ultima giornata gli aretusei osserveranno il turno di riposo, prima di tuffarsi nella Final Four di Coppa Sicilia il 5 febbraio a Enna e successivamente nella fase a orologio della A2 che stabilirà poi la griglia definitiva in vista degli spareggi di fine anno.

“Attenzione al Ragusa – ha sottolineato Izzi – perché non dovrà trarci in inganno il fatto che loro si trovano in fondo alla classifica a zero punti, in quanto sono una buona formazione, con tanti giovani importanti e lo abbiamo visto nel recente confronto di Youth League qui a Siracusa. E’ vero che abbiamo vinto sia all’andata, sia in occasione di questa gara di Under 20 ma ciò non vuol dire nulla e dovremo scendere in campo con concentrazione e determinazione”.