Pallamano Benevento ko a Enna, termina la stagione dei giallorossi

Si chiude con una sconfitta 34-29 sul campo dell’Enna la stagione della Pallamano Benevento. La sfida della settima giornata di ritorno è stata ripetuta a causa di un errore tecnico e ha visto prevalere i siciliani. Era l’ultimo appuntamento del torneo di serie A2 per i sanniti, già certi del quarto posto aritmetico grazie al recente successo con l’Handball Club Mascalucia. Gara equilibrata fino a inizio secondo tempo, con la Pallamano Benevento avanti più volte nel punteggio nella prima frazione chiusa con un solo gol di scarto. Dopo l’intervallo, complici l’espulsione di Galliano e l’infortunio di Alfredo De Luca, l’Enna ha preso le distanze portando a casa i due punti.

Rui Carvalho al termine del match ha fatto i complimenti ai suoi ragazzi per le capacità mostrate nell’affrontare l’ultimo mese di intenso lavoro: “Ci avremmo tenuto a vincere per chiudere bene l’annata ma devo comunque fare un applauso a tutta la squadra. Ci siamo ritrovati a giocare sette partite in meno di un mese scendendo in campo ogni tre giorni. Lo spirito con cui è stato affrontato questo periodo è stato encomiabile, sono orgoglioso di loro”. Nelle ultime due sfide è aumentato lo spazio concesso ai giovani del vivaio: “E’ un altro motivo di soddisfazione perché da loro ho ottenuto ottime risposte sia sul piano tecnico che umano, visto il sacrificio e la dedizione mostrati. L’annata ha posto davanti a noi molti ostacoli come il Covid, gli infortuni, trasferte impegnative, ma nessuno di loro si è tirato indietro o ha cercato alibi. Sono orgoglioso dell’atteggiamento di tutti”.

Pallamano Enna – Pallamano Benevento 34-29 (15-14)
Pallamano Benevento: Vasca, Laera 6, Coviello, Russo 1, De Luca, Di Tullio G., Errico 8, Ballerini 9, Di Tullio M., Galliano 2, Del Ninno, Caporaso, Ievolella 3. All. Rui Carvalho