Pallamano Benevento, vittoria nel derby sannita

La copertina di giornata stavolta va di diritto alla formazione Femminile; le giallorosse con una prestazione tutta cuore e grinta, espugnano il campo della Valentino Ferrara con il risultato di 25 a 18 e si aggiudicano l’atteso derby sannita. Match che alla vigilia nascondeva più di un’insidia per entrambe le compagini; le gialloverdi erano alla ricerca dei primi punti stagionali e dei primi nella storia di questo derby, le giallorosse d’altro canto arrivavano alla stracittadina in condizioni fisiche non ottimali. Problemi di formazione per coach Boglic, infatti, oltre allo stato di forma precario di Formato, Botticella, Guarente e Di Lorenzo, il tecnico croato deve fare a meno anche di Oppito, Boscaino e soprattutto di Nadia Carofalo, tutte assenze importanti che costringono il tecnico sannita a far ricorso più di una volta alle giovanissime Under 15. Ottimo approccio alla gara per Simaldone e compagne; attente in difesa, con Maria Anna Tretola super tra i pali, le giallorosse partono forte, dopo pochi minuti si va già sul +7 (0-7), un inizio gara forte e determinato. Le padroni di casa, stordite dalla veemente partenza ospite, cercano di rientrare in partita e piazzano dei mini break che le consentono di chiudere la prima frazione sul -2 (9-11). La seconda frazione è ancora di marca giallorossa; Formato, Botticella e Simaldone sono infallibili in fase di attacco e trascinano le compagne di nuovo sul +7, vantaggio che sarà anche quello finale (18-25). Con la vittoria nel derby le giallorosse risalgono in classifica portandosi a 5 punti, un bottino non male per un gruppo molto giovane come quello sannita. Stop forzato nel prossimo turno per la femminile, si ritornerà in campo il giorno 8 Dicembre per la trasferta di Conversano.
Non riesce l’impresa ai ragazzi di Boglic, nella tana della capolista ad avere la meglio sono i siciliani del Cus Palermo che superano i giallorossi con il risultato di 30 a 28. Bellissima partita quella andata in scena sul parquet siciliano; due squadre molto giovani che hanno dato vita a un match molto avvincente con buone trame di gioco. La prima frazione vede i ragazzi di Aragona sugli scudi, i cussini partono forte e allungano subito, infatti, al riposo si val +5 (15-10).Nella ripresa i giallorossi cercano di rientrare in partita e dopo essere andati sotto anche di 8 reti (24-16), riaprono la gara riuscendo a recuperare fino al -2 (26-24). Ottima reazione degli ospiti che però nulla possono con i nuovi attacchi dei palermitani che compattandosi in difesa, riescono a chiudere il match sul 30 a 28. Nonostante la sconfitta ottima prestazione di Chiumiento e compagni; i giovanissimi giallorossi hanno dimostrato di potersela giocare alla pari contro ogni avversario, non a caso a fine gara sono arrivati anche i complimenti da parte del tecnico siciliano Aragona. Nel prossimo turno ancora uno scontro con una siciliana, a Benevento arriverà l’Alcamo di coach Randes

Match report:

Serie A2 Maschile – girone C
Cus Palermo VS Asd Pallamano Benevento 30-28

Asd Pallamano Benevento: Calandrelli, Castiello3, Chiumiento2, De Stasio, Formato11, Fragnito, Galliano7, Iannotti2, Marino, Mercurio, Moccia4,Orlando,Rossi1, Vasca.
All. Jaksa Boglic

Cus Palermo: Puglisi, Vitale, Aragona10, Guardi5, Testa4,Manno,4, Spoto3,Lima1,Mondello1, Rossciglione1, Lo Re1, Santamaria, Mattaliano, Lopes, Piscopo, Sciumè. All. Ninni Aragona

Serie A2 Femminle – girone D
Valentino Ferrara – Asd Pallamano Benevento 18-25

Asd Pallamano Benevento: Botticella 10, Calandrelli, De Luca, Di Lorenzo3, Formato5, Franzese, Genito1, Guarente,Longobardi, Schipani, Simaldone5, Tretola, Vetrone, Viglione1.
All. Jaksa Boglic