Pallamano Conversano. Presentato il ricorso al Collegio di Garanzia del C.O.N.I.

È stato presentato lo scorso mercoledì dai legali della società biancoverde il ricorso al Collegio di Garanzia del C.O.N.I. avverso la sentenza della Corte Federale d’Appello della F.I.G.H. con la quale sono stati inflitti 6 punti di penalizzazione ed € 1.500,00 di ammenda.

La sentenza, le cui motivazioni sono state pubblicate in data 11 maggio u.s., è stata impugnata per 5 motivi di diritto che saranno sottoposti al vaglio della Cassazione sportiva.

Il presidente Roscino: “Dopo l’emissione della sentenza sono emerse alcune circostanze che potrebbero compromettere la regolarità dell’intero procedimento di 2 grado, per questo vogliamo che il CONI faccia chiarezza su tutta la vicenda. Ringrazio i nostri avvocati per l’impegno profuso, sono fiducioso e certo che la giustizia farà il suo corso”.

Vi terremo informati sull’esito del procedimento.