Pallamano Follonica, c’è la difficile trasferta in casa del Rubiera

Dopo la sosta di una settimana riprende il campionato e la Pallamano Follonica è attesa dalla difficilissima trasferta in casa del Rubiera, attualmente a nostro avviso la squadra più in forma dell’intero girone, che attualmente è seconda ma con una partita da recuperare.

Il Follonica può essere orgogliosa di aver pareggiato nel girone di andata in casa dopo una partita davvero bella, ma in casa loro l’impresa si presenta davvero difficile.

Il team si sta allenando con tranquillità, sapendo che queste partite servono a crescere e che il risultato non influirà minimamente sulla attuale posizione di classifica e forti soprattutto dell’appoggio della società, dove già sono iniziate le riunioni per programmare il prossimo campionato ancora più competitivi.

Non sappiamo ad oggi se Mister Matteo Pesci potrà contare su tutti gli effettivi o se ancora dovrà inventarsi un’altra formazione, ma i giocatori della rosa a disposizione garantiscono comunque ogni tipo di soluzione.

Appuntamento quindi per i nostri tifosi alla diretta garantita dal Secchia Rubiera che ringraziamo, cogliamo l’occasione inoltre per ringraziare le persone che hanno visualizzato sulla nostra pagina facebook l’ultima partita con il Camerano facendo arrivare le visualizzazioni oltre le 1400 presenze.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi