Pallamano Ragusa in campo domani a Enna. Spazio ai giovani per un match ancora una volta in salita.

La KeyJey Ragusa scende di nuovo in campo domani alle 18,30 a Enna per affrontare la squadra locale. Il sette allenato da Adam Klimek, impegnato nel campionato di Serie A2 girone C, punta a migliorare il rendimento delle ultime gare nel tentativo di conquistare i primi punti stagionali. Il giovane gruppo ibleo, guidato in campo dallo straniero Guerrero, cercherà di maturare ulteriormente e di sfruttare queste partite (domani si gioca la terza del girone di ritorno) per verificare quali sono i margini di miglioramento di una formazione che può contare su numerosi talenti tutti da coltivare ulteriormente con l’obiettivo di crescere sempre di più. Non ci sono dubbi sul fatto che si preannuncia un’altra partita dura ma i ragusani faranno il possibile per vendere cara la pelle. “I nostri atleti – dicono dalla KeyJey Ragusa – sanno qual è la scommessa che stiamo portando avanti e la loro collaborazione diventa fondamentale in proposito. Cercheranno di dimostrare sino in fondo il proprio valore sapendo che non si può disattendere dalla ricerca di quella crescita che per tutta la società è diventato, adesso, l’obiettivo primario da raggiungere”.