PALLAMANO RAGUSA VINCE IL TROFEO TEAMNETWORK UNDER 15

Ai ragusani del Crazy Reusia il Teamnetwork Youth tournment 2019. Il Crazy Reusia si è aggiudicato il Trofeo Teamnetwork, che, per la prima volta, è stato dedicato a formazioni giovanili U15M in occasione del venticinquesimo compleanno della società siracusana Albatro di cui il gruppo il gruppo industriale è main sponsor.

Dopo la serie di incontri equilibrati, i ragusani allenato da Lillo Gelo hanno avuto la meglio sui mascalucesi dell’AETNA di Giovanni Somma solo per la differenza reti complessiva. Terza la formazione Albatro allenata da Gianni Calvo. Premi sono andati all’atleta ragusano Andrea Mazzone, come miglior realizzatore, al siracusano Antonino Bonifacio, come miglior portiere, e a Diego Somma della Aetna Mascalucia, come miglior giocatore.

“Venticinque anni di storia sono tanti – ha commentato al termine il presidente dell’Albatro, Vito Laudani – Abbiamo ripercorso le tante tappe della società e i tanti giovani che sono cresciuti con questa maglia. Proprio per questo, per l’edizione 2019, ci è sembrato doveroso dedicare questo trofeo proprio agli Under 15. Sono loro che continuano ad alimentare i valori sani dello sport e il futuro della nostra pallamano.”

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi