Per l’HC trasferta difficile. Sabato i verdi a San Lazzaro di Savena contro la terza forza del torneo.

MONTEPRANDONE – L’Handball Club Monteprandone proverà a non fermarsi. A cavalcare l’onda lunga della vittoria conseguita contro Tavarnelle, la prima in campionato. Un’autentica liberazione, ma i verdi sanno benissimo che ora bisogna insistere. Anche se la classifica ha un altro colore: l’HC sempre ultimo, però la salvezza è a 2 punti.

La prossima tappa, sabato alle 19, è complicata. Monteprandone farà infatti visita alla Tecnocem San Lazzaro, nella penultima giornata del girone di andata, nonché il terzultimo impegno del 2022.

La squadra di San Lazzaro di Savena è la terza forza del girone B di Serie A2, con 17 punti, frutto di otto vittorie, un pareggio e due sconfitte. Per i ragazzi di coach Andrea Vultaggio, dunque, esame severo. Se non altro dovrebbero tornare disponibili i terzini Simonetti e Stauble.