Per l’SSV Bozen il campionato inizia con una sconfitta contro il Pressano

Per l’SSV Loacker Bozen Volksbank sabato sera la Serie A Beretta non è iniziata come desiderato. Nel derby regionale a Lavis i biancorossi si sono dovuti arrendere al Pressano per 26:30.

Il 43° derby regionale tra i due team è iniziato in modo molto equilibrato. Nei primi minuti il Bolzano è stato efficace, seguito a ruota dal Pressano. Al 16° minuto i padroni di casa si sono portati in vantaggio per 8:7 con un rigore segnato da Alberino, che poco dopo ha ampliato il vantaggio a due reti. Il gol dell’11:8 di Dallago ha portato il vantaggio della squadra di Alessandro Fusina a tre reti (21°). Successivamente entrambe le squadre si sono concesse molti errori, inoltre Hermones ha fatto delle buone parate. Così sono passati più di sei minuti fino al gol successivo, il 12:8 di Iachemet. Nei minuti finali del primo tempo i biancorossi si sono dedicati a limitare i danni e grazie alle reti di Ladakis, Udovicic e Pasini all’intervallo il tabellone segnava “solo” 13:11 per i trentini.

Dopo il cambio di campo il team di Mario Sporcic ha inseguito continuamente. Al 48° minuto il 23:23 di Pasini ha riportato in parità le squadre per la prima volta dopo il 7:7. Con un parziale di 7:4 per i bolzanini il momento è sembrato favorevole per gli ospiti, ma in questa fase delicata i cinque volte campioni d’Italia hanno giocato con troppa poca concentrazione e tra i minuti 49 e 52 i padroni di casa si sono portati sul 27:24, decidendo l’esito della partita.

Dopo una rete di Martin Sonnerer che ha riavvicinato i biancorossi e una parata di Hermones a otto minuti dalla fine tra i bolzanini è tornata la speranza, ma una palla persa e il gol avversario di Jansson (28:25) l’hanno soffocata sul nascere. La partita si è conclusa con una vittoria 30:26 da parte del Pressano che ha potuto gioire per l’esordio vincente al Palavis. Per il Pressano si è trattato del 12° successo contro lo storico club altoatesino.

L’SSV Loacker Bozen Volksbank proseguirà il campionato sabato prossimo, 18 settembre, con una partita in casa contro il Trieste. Il fischio d’inizio avverrà alle ore 18 presso il Pala Gasteiner. Il Pressano, invece, sarà ospite dell’Eppan.

credits: Foto hkmedia

 

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi