Polisportiva Cingoli, il derby contro Chiaravalle chiude il girone d’andata. Mister Rodriguez Alvarez: “Meritano il quarto posto, ma noi vogliamo vincere”.

CINGOLI, 9 dicembre 2022 – Sarà un derby delle Marche ad alta tensione agonistica quello tra Macagi Cingoli e Pallamano Chiaravalle. Al PalaQuaresima, infatti, domani sabato 10 dicembre alle 18 si sfidano la prima e la quarta in classifica del girone B di Serie A2 Maschile di pallamano, nella gara della 13^ giornata, ultima di andata.

Storia della Pallamano Chiaravalle

La asd Pallamano Chiaravalle è stata fondata nel 1976 ed è iscritta alla Serie A2 Maschile e Femminile seniores. Oltre alle prime squadre, presenta anche una formazione maschile in Serie B ed un ricco vivaio in tutte le categorie giovanili, maschili e femminili. Può vantare la medaglia d’argento del Coni ed è la prima società nelle Marche ad aver costituito una squadra di Wheelchair Handball, la pallamano in carrozzella.

I precedenti tra Macagi Cingoli e Chiaravalle 

Nel settore maschile, dagli anni ’80 ad oggi sono stati innumerevoli gli incroci tra le due squadre, con le due società legate da profondi rapporti di collaborazione in questi ultimi anni. Scorrendo negli annuari federali, si può risalire solo agli ultimi 13 confronti, tutti vinti da Cingoli, tra il 2010 e il 2012, nel 2013-2014, nel 2019-2020 e nel 2021-2022, mentre le due prime squadre si sono affrontate anche in Serie B a cavallo tra il 2002 e il 2005.

Cingoli ha vinto le ultime 4 partite contro gli esini: due vittorie nel 19-20 (32-18 al PalaQuaresima, 16-29 a Chiaravalle) e due successi nel 21-22 (33-19 in casa, 17-39 in riva all’Esino). Diversi giocatori delle due squadre sono al secondo incrocio stagionale: lo scorso 23 ottobre le seconde squadre di Serie B si sono fronteggiate al PalaQuaresima e i cingolani hanno vinto 51-19.

Il Chiaravalle 2022-2023

Per la seconda stagione consecutiva la squadra è allenata da Andrea Guidotti, assessore allo sport del Comune di Ancona ed ex trainer della storica Dorica Ancona. Il roster della squadra è formato da giocatori di talento, come il terzino domenicano Alex Castillo (classe 1989) e il pivot 35enne Lorenzo Lucarini, entrambi ex Ancona e fedelissimi di Guidotti, oltre ai nuovi arrivi italo-argentini Luciano Vassia (del 1992) e Gonzalo Sgarella (29 anni), due terzini provenienti dal Verdeazzurro Sassari.

Dopo la salvezza abbastanza tranquilla del 2021-2022, sempre nel girone B di Serie A2, il Chiaravalle è al quarto posto con 18 punti, frutto di 8 vittorie, 2 pareggi (Modena e Camerano) e 2 sconfitte (Ferrara e San Lazzaro). La squadra ha anche il quarto miglior attacco con 379 reti fatte, a fronte di 345 gol subiti. Alex Castillo è il miglior marcatore della squadra con 82 gol.

Qui Macagi Cingoli  

La Macagi Cingoli si presenta all’appuntamento con il titolo di campionessa d’inverno già in tasca, grazie alla vittoria contro il Bologna United di sabato scorso, che ha permesso ai cingolani di mantenere il +3 sulla Giara Ferrara.

Contro il Chiaravalle – spiega il mister della Macagi Cingoli, Alfredo Rodriguez Alvarez – sarà una partita difficile, perché giochiamo un derby contro una grande rivale che sta facendo una grandissima stagione. Sono quarti e hanno meritato questa posizione di classifica, soprattutto per il gioco espresso a livello collettivo”.

Il punto di forza degli esini sta nella maturità del gruppo. “I ragazzi del team di Guidotti – spiega il tecnico argentino – hanno grande esperienza nella pallamano italiana, quindi sappiamo che sarà molto difficile ottenere la nostra ultima vittoria nel girone d’andata. Se vinciamo, avremmo completato il 100% dei successi nelle prime 13 giornata: è il nostro primo obiettivo”. 

Strappini e compagni sono reduci da una settimana particolare. “Saremo un po’ acciaccati – conclude Rodriguez Alvarez – dato che diversi giocatori sono influenzati, quindi non siamo riusciti ad allenarci come al solito e abbiamo dovuto differenziare il lavoro. Al di là di questo, non abbiamo scuse: dobbiamo fornire una dimostrazione della nostra forza, giocando il match come se fosse una finale. Se vogliamo essere una grande squadra e arrivare ai play-off, da qui alla fine della stagione dobbiamo superare tutte le difficoltà senza ricorrere a giustificazioni. Entreremo in campo per dare tutto come al solito, per vincere il match“.

Info utili

La gara della 13^ giornata del girone B di Serie A2 Maschile di pallamano si giocherà domani, sabato 10 dicembre, alle ore 18 al PalaQuaresima di Cingoli. Arbitreranno Id Ammou e Tempone, mentre sarà presente il commissario federale Scisci.

La squadra di Serie B, inoltre, dopo la settimana di pausa torna in campo: domenica 11 dicembre alle ore 11.30 i ragazzi di Cocilova e D’Agostino sfidano la capolista Chieti al Centro Tecnico Federale teatino, reduce dal pareggio contro l’altra prima della classe Camerano. La Polisportiva Cingoli insegue le due compagini al terzo posto, a quota 8, a -1 dal vertice della graduatoria.