Polisportiva Cingoli. Il nuovo allenatore è Sergio Palazzi, per il tecnico classe ’91 si tratta di un ritorno: “La base è buona per puntare ai playoff”.

CINGOLI, 15 dicembre 2022 – La Polisportiva Cingoli comunica che Sergio Palazzi è il nuovo l’allenatore della Macagi Cingoli di Serie A2 Maschile di pallamano. Il tecnico pugliese, classe 1991, torna a sedere sulla panchina della prima squadra dopo 7 mesi, dato che è stato il coach del roster biancorosso nelle stagioni 2020-2021 e 2021-2022.

Chi è Sergio Palazzi

La società ha individuato nella sua grande competenza e nella sua conoscenza dell’ambiente e del settore giovanile le caratteristiche giuste per poter affidargli l’incarico di allenatore della formazione seniores e di direttore tecnico del settore pallamano della Polisportiva Cingoli. Sergio, 31 anni, ha guidato la compagine cingolana in Serie A Beretta 20-21, sfiorando una salvezza che sarebbe stata meritata, ed è stato il condottiero della passata stagione in Serie A2 Maschile, con la promozione sfumata solamente ai play-off e con sole due partite perse in tutto il 2021-2022.

Al termine delle Final Six, il tecnico di Noci aveva deciso di lasciare l’incarico, di comune accordo con la Polisportiva Cingoli, per una pausa di riflessione sul suo futuro. Palazzi, inoltre, è stato collaboratore e vice-allenatore del direttore tecnico delle Nazionali italiane, il cingolano Riccardo Trillini, ai tempi dello scudetto del Conversano nel 2009-2010 e con gli “Azzurri”, in qualità di match analyst. Prima dell’esperienza sul “Balcone delle Marche”, Sergio aveva allenato anche il Noci e il Camerano in Serie A2 Maschile.

Le prime dichiarazioni a caldo

Il tecnico ha accettato di ritornare a Cingoli, per tentare di raggiungere quell’obiettivo che nella passata stagione gli era sfumato. “Sono molto contento – spiega Palazzi – che la società mi abbia cercato e mi abbia dato questa possibilità. Ho tanto entusiasmo, perché questi mesi senza pallamano sul campo mi sono serviti non solo a ricaricarmi, ma anche a studiare, a vedere cose nuove e diverse, a prendere appunti e a riordinare quelli vecchi. E’ stato un periodo molto produttivo e sono contento di rientrare”.

Palazzi sarà già in panchina per il prossimo appuntamento della Macagi Cingoli, in casa contro il Monteprandone sabato prossimo 17 dicembre. Come vice-allenatore è confermato Josè Nicolas Analla, come tra l’altro già chiarito nel comunicato di ieri. “Si tratta di un ritorno un po’ bloccato – commenta il ‘nuovo’ allenatore -, perché dopo il match di sabato ci sarà subito la pausa. Questo comunque mi permetterà di riordinare le idee e di conoscere meglio i giocatori che non ho allenato l’anno scorso. Spero di poter lavorare bene, continuando quanto di buono abbiamo fatto nelle ultime stagioni”.

Mister Rodriguez Alvarez ha portato avanti il lavoro dal punto di vista di alcuni concetti in questi mesi: è la base da cui ripartiremo, perché il periodo è stato positivo. Certo, ci saranno alcuni cambiamenti perché ogni allenatore ha uno stile di gioco diverso, ma le fondamenta sono buone, come dice anche la classifica. Continueremo su questa strada, per portare la Macagi Cingoli ai play-off, come obiettivo di inizio stagione”.

Mister Sergio Palazzi ha già incontrato i dirigenti e la squadra ed oggi sta dirigendo il suo primo allenamento della sua nuova esperienza sul “Balcone delle Marche”. La Polisportiva Cingoli gli augura un buon lavoro, con l’auspicio di proseguire l’ottimo lavoro svolto nelle passate annate sportive.