Pontinia, Nasta: «Match molto complicato ma voglio una grande prestazione: la società, gli sponsor e i fan lo meritano»

Domani (sabato) alle 15:00 l’HC Cassa Rurale Pontinia scende in campo per l’ultima giornata della serie A Beretta femminile ricevendo l’Oderzo per il recupero dell’undicesima giornata di ritorno che era prevista per il 27 marzo scorso. La formazione del presidente Mauro Bianchi arriva a questo appuntamento dopo un incredibile tour-de-force che l’ha vista scendere in campo in tantissime sfide a distanza ravvicinata, due anche a meno di 24 ore. L’Oderzo si presenta da seconda forza del campionato con 39 punti in 23 partite giocate (19 vittorie, un pareggio e tre sconfitte) mentre il Pontinia insegue in sesta posizione con 27 punti in 23 partite (12 vittorie, tre pareggi e otto sconfitte).
«Sfidiamo l’Oderzo, una formazione che arriva a Pontinia dopo aver vinto la Coppa Italia e che ha la consapevolezza di poter lottare per lo scudetto, anche per questo sappiamo quanto sia complicato il match ma allo stesso tempo vogliamo chiudere questa avventura con una prestazione importante perché la società lo merita, ma anche gli sponsor e lo meritano anche i nostri tifosi che, nonostante non siano potuti venire a vedere le partite a causa del Covid, non ci hanno fatto mai mancare il loro supporto quindi scenderemo in campo anche per loro – chiarisce coach Giovanni Nasta – Siamo arrivati a giocarci l’ultima partita della stagione, al termine di un campionato che per lunghi tratti è stato esaltante, questo gruppo ha saputo dare tanto, anche tra mille difficoltà che in alcuni momenti della stagione ci hanno un po’ rallentato, e sono convinto che c’è ancora tanto da poter dare a questo Club».
Anche il presidente Mauro Bianchi attende l’ultima sfida della stagione. «Questa ultima gara del campionato per noi è un momento molto importante perché chiude un primo viaggio entusiasmante nel massimo campionato nazionale, la nostra voglia di continuare a rappresentare il nostro territorio ci porta ad affrontare questa gara complicata che per noi dovrà essere come una finale, a prescindere da quello che sarà il risultato finale – chiarisce il massimo dirigente del sodalizio pontino – La nostra è una squadra nella quale ogni giocatore deve aver voglia di dimostrare il suo valore e di superarsi sempre, di combattere in campo con coraggio, cuore, sudore e orgoglio: vogliamo rappresentare un club vincente e che nel tempo stesso è capace di aiutare le persone in difficoltà restituendo valore a chi ne ha bisogno. Vogliamo anche che la maglia del nostro Capitano con il numero 14 arrivi in ogni angolo della terra per dare la forza a chi la indossa di splendere nella vita e di perseguire i propri sogni senza mollare mai».
La partita tra HC Cassa Rurale Pontinia e Oderzo verrà trasmessa in diretta streaming su Elevensports alle 15:00 con la telecronaca di Fabrizio Colleluori e Learco Giovannangeli con ampio prepartita e interviste a partire dalle 14:45.
error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi