Poule Play Out, buona la prima per il Tavarnelle

Nella prima gara dei Play-out, Chiantibanca Tavarnelle non fallisce e conquista quei tre punti che la mettono al sicuro ai fini della salvezza: la permanenza in serie A, dunque,  è ormai cosa fatta. La trasferta a Nonantola nascondeva sicuramente delle insidie per i chiantigiani, anche perchè nell’ultima giornata della regular season proprio su quel campo i ragazzi di Pelacchi non avevano certo brillato. L’incontro si avvia con un Tavarnelle subito aggressivo: nei primi dieci minuti gli emiliani rimangono frastornati dal gioco degli avversari, tant’è che il tabellone indica al 9’51” ancora 1-4 per i bianco verdi grazie a due doppiette di Provvedi e Borgianni. Il Nonantola è comunque deciso a non  mollare e riesce a recuperare vivacità concludendo positivamente varie azioni offensive. Al 20′ si riparte da una situazione di parità (6-6) che si protrarrà fino al 24′ (10-10). Nel finale del primo tempo è di nuovo il Chiantibanca che si riporta in vantaggio chiudendo sul 10-13 la prima frazione di gioco. Nella ripresa i padroni di casa partono in quarta e dominano nei primi 10′ recuperando il gap e addirittura portandosi in vantaggio al 41′ (16-15). Tavarnelle non ci sta e si esalta con un parziale di 4-0 riportandosi su una posizione di vantaggio. Al 48′ , sul 16-19, il tecnico modenese Montanari è costretto a chiamare il time-out per arginare la furia tavarnellina. Nonostante una girandola di conclusioni e goal da ambo le parti, comunque, il Tavarnelle riesce a contenere le fasi concitate di un finale di partita molto avvincente e a mantenersi su un + due fino alla sirena finale (23-25). Una bella vittoria, quindi, per i bianco verdi chiantigiani che aggiungono tre punti agli otto di partenza (grazie al sesto posto della fase regolare) e che consentono già di conquistare la salvezza con ancora tre gare da giocare. Prossimo impegno sabato prossimo in casa a Colle Val d’Elsa contro l’Ancona che a 6 punti è in cerca del primo successo-salvezza. Nell’altra gara dei Play-out il Cologne batte il Cingoli 33-28, mentre nei Play-off Carpi si impone a Bologna 23-32 mentre Città S.Angelo vince agilmente sul Romagna 34-27.

 

NONANTOLA: Piretti, Bernardi, Lambertini 2, Dallolio, Barbieri, Montanari M. 1, Monzani, Valle 5, Morselli, Montanari G. 1, Giubbini 1, Baraldini 1, Serafini 1, Kasa 11. All.: Montanari Luca.

TAVARNELLE: Vucci Stefano, Ciani, Bevanati 3, Vermigli 3, Provvedi F. 5, Borgianni 5, Pierattoni 2, Provvedi L., Petrangeli 2, Vucci Simone, Corti, Silei, Pelacchi 1, Varvarito 1.

All.: Pelacchi Matteo

ARBITRI: Visciani, Busalacchi