Mestrino, Teramo e Schenna volano in A

Lo Schenna è la terza formazione promossa in serie A1 dopo Teramo e Mestrino. Questi i verdetti della quinta ed ultima giornata della Poule Promozione di Seconda Divisione svoltasi questa mattina sul parquet del Santa Filomena di Chieti. Alle ore 9 sono scese in campo le formazioni della Virtus Carnago e del Bruneck Meusburger, con quest’ultima formazione che ha conquistato la prima vittoria superando con il punteggio di 22 a 18 le lombarde. A seguire sono stati tirati i rigori per quanto concerne il match di ieri tra Mestrino e Bruneck. La Figh ha quindi provveduto ad omologare il risultato che ha visto il successo della compagine allenata da Menin con il punteggio di ventotto a ventisette. Alle ore 11 si è disputato lo scontro diretto tra Schenna e Scinà Palermo, per decidere la terza formazione promossa in serie A1. Schenna, autentica sorpresa della manifestazione, ha superato le siciliane con il punteggio di 28 a 24, conquistando così la promozione nella massima serie di pallamano femminile. Alle ore 12:30 sono scese sul parquet del Santa Filomena di Chieti le due formazioni già promosse da ieri in serie A, ossia Mestrino e Teramo. Quest’ultima sfida metteva in palio solo la prima posizione nella Poule Promozione ed ha visto la vittoria di Mestrino con il punteggio di trenta a venti.

 

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi