Poule Retrocessione, Nuoro festeggia la salvezza

Si è disputata la terza giornata della Poule Retrocessione del campionato di serie A1 di pallamano femminile. Sconfitta pesante per lo Schenna che si arrende tra le mura amiche alla Gommeur Team Teramo con il risultato di 36 a 32 e vede affievolirsi sempre più le speranze di permanenza nel torneo di massima serie. A due giornate dal termine della Poule Retrocessione la formazione allenata dal tecnico Zoschg è ancora ferma a quota zero punti in classifica e deve recuperare ben cinque lunghezze dall’Alì Mestrino e sette punti dal Nuoro. La formazione allenata da coach Diego Menin è stata superata dalla Casalgrande Padana con il risultato di venticinque a ventiquattro al termine di una gara spettacolare e ricca di colpi di scena, il sette allenato da coach Roberto Deiana è stato invece superato in terra abruzzese dalla Globo Halmax Bioapta Teramo. Sconfitta indolore per le sarde che possono comunque festeggiare la matematica permanenza in serie A1. Con sole due giornate da giocare e sei punti ancora in palio la formazione allenata da coach Roberto Deiana con i suoi sette punti all’attivo è, infatti, certa di disputare anche il prossimo anno il torneo di massima serie di pallamano femminile.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi