Pressano a picco: Bolzano passa al Palavis

Una serata decisamente negativa affonda la Pallamano Pressano CR Lavis che cede in casa al Loacker Bolzano col punteggio di 19-33. Uno score che non si vedeva da tempo fra le mura del Palavis, dove si è assistito per larghi tratti ad una gara a senso unico. Il netto stop si somma a quello di Gaeta di sette giorni prima e condanna ora i gialloneri alla settima posizione, con attenzione da rivolgere alle inseguitrici. Il primo minuto di gara è emblematico: due errori gialloneri in attacco, due reti bolzanine e subito inferiorità numerica per i padroni di casa che soffrono fin sul 2-5, prima di recuperare lo svantaggio. La partita, combattuta, si innervosisce con qualche decisione arbitrale incerta: ne fa le spese Dallago che viene cacciato anzitempo dopo appena 16 minuti di gioco. Una tegola importante per la squadra trentina che si ritrova nervosa, azzoppata e sotto 6-10. Con uno scatto d’orgoglio gli uomini di Fusina reagiscono e tornano sul 10-11 prima di spegnere definitivamente la luce: gli ultimi 8 minuti della prima frazione sono un calvario con zero gol segnati e 7 subiti con continui contropiede bolzanini a bucare Sampaolo. Il primo tempo è quindi una sentenza: 10-18 per Bolzano e partita in ghiaccio. Nella ripresa dopo un timido tentativo di rimonta sfumato con l’attacco fallito del -5 gli ospiti prendono il largo, avanzano nello score fino anche al +15 e chiudono la contesa sul 19-33. Ora per Pressano ci sono pochi giorni per leccarsi le ferite: da venerdì parte la Coppa Italia a Siena.

Pressano – Bolzano 19-33 (p.t. 10-18)

Pressano: Facchinelli, Dallago 2, Chistè, Dedovic, D’Antino 4, Di Maggio 2, Sontacchi G., Fadanelli 1, Sontacchi D., Giongo 2, Nikocevic 3, Sampaolo, Alessandrini 2, Argentin 1, Folgheraiter 1, Moser 1. All. Fusina

Bolzano: Starcevic 1, Sonnerer 4, Mehryrad 1, Gufler 3, Viehweider, Sporcic 1, Halilkovic 2, Martinati, Mathà 3, Arcieri 3, Gaeta 2, Innerebner 2, Turkovic 4, Udovicic 7, Volarevic. All. Dvorsek

Arbitri: Bocchieri-Scavone

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi