Pressano, il 2017 parte da Trieste

Riprende ufficialmente il cammino in Serie A la Pallamano Pressano CR Lavis che sarà impegnata nella quinta giornata di ritorno in Regular Season sul campo del PalaChiarbola di Trieste. Per i gialloneri si tratta dell’esordio in campionato nel nuovo anno solare, dopo che il big match con Bolzano di sabato scorso è stato rinviato a mercoledì 8 febbraio. Un primo approccio subito ostico per i colori gialloneri che dovranno affrontare i biancorossi terzi in classifica e determinati a restare agganciati alle posizioni di vertice. La truppa di Dumnic, dopo 12 vittorie consecutive, ha avuto più di un mese per ricaricare le batterie e presentarsi al meglio a questo appuntamento che apre una 10 giorni di grande intensità dove Pressano affronterà in serie tutte le dirette concorrenti nella parte alta della classifica: i gialloneri sono chiamati a difendere il primo posto ed i 3 punti di margine sul Bolzano, impegnato contro Mezzocorona. Non sarà facile sul parquet di Trieste dove Giongo e compagni non vincono da 3 anni e dove ad attenderli ci sarà la squadra di Hrvatin, profondamente diversa rispetto a quella affrontata e battuta al Palavis 26-23 lo scorso ottobre. I padroni di casa infatti hanno sostituito lo sloveno Cosic con il mancino serbo Djordjievic e da qualche settimana possono contare sui rientrati Udovicic e Dovgan; una squadra quindi modellata e rinvigorita che ha già fatto il primo passo dell’anno sabato scorso, pareggiando a Cassano Magnago e vincendo poi ai rigori. Dall’altra parte Pressano si presenterà all’appuntamento al completo eccezion fatta per Di Maggio, operato pochi giorni fa al legamento crociato del ginocchio sinistro. Si prospetta quindi un match di altissimo livello, affascinante come ogni sfida fra le due squadre degli ultimi anni: i gialloneri sono chiamati a superare uno degli ostacoli più insidiosi della stagione per restare primi. Una vittoria infatti significherebbe mettere una seria ipoteca sui primi due posti della classifica che valgono l’accesso in Coppa Italia ed un ottimo punto di partenza alla Poule PlayOff. La parola passa al campo dello storico “Chiarbola”: fischio d’inizio alle ore 18.30 da parte della coppia arbitrale Colombo-Fabbian.

Ufficio Stampa Pallamano Pressano Cassa Rurale Lavis/Valle di Cembra

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi