PRIMA DI RITORNO, L’HC BANCA POPOLARE DI FONDI OSPITA IL SIENA

Dopo la sconfitta di Cassano Magnago, nel tardo pomeriggio di sabato torna in campo l’HC Banca Popolare di Fondi. In occasione della prima giornata di ritorno del campionato di serie A1 maschile, D’Ettorre e compagni ospiteranno l’Ego Handball Siena.

La realtà senese, nuova nel panorama pallamanistico italiano, nel giro di pochi mesi ha messo nero su bianco un progetto valido ed ambizioso, affidando la guida della prima squadra ad un simbolo della pallamano italiana come Alessandro Fusina. Attorno al tecnico pluriscudettato è stata costruita una squadra che è un mix tra giovani talenti come Pesci e Borgianni, giocatori esperti come Santinelli, Bevanati, il portiere italo-argentino Garcia e tre stranieri (di cui solo due possono essere convocati) di ottimo livello come il croato Sivic, l’algerino Djedid e lo svedese Nelson. La compagine toscana, che attualmente occupa l’ottavo posto in classifica (in coabitazione con il Brixen), ha come punti di forza l’aggressività difensiva e le veloci e ciniche ripartenze.

Un impegno dunque da non sottovalutare per i ragazzi di Giacinto De Santis che, dopo una settimana di tanto sudore negli allenamenti, vogliono continuare il loro percorso di crescita, riprendendo subito confidenza con i due punti davanti al pubblico di casa. Per l’incontro di sabato, il tecnico fondano dovrebbe avere a disposizione l’intera rosa, compresi coloro che sono usciti malconci dalla trasferta di Cassano Magnago ed il portiere Crosara, il quale ha recuperato dall’influenza che lo ha costretto ai box domenica scorsa.

Il centrale rossoblù André Leal ha presentato così l’incontro di sabato: “Sarà una gara diversa da quella che abbiamo giocato contro di loro ad inizio campionato, semplicemente perché tanto noi quanto loro abbiamo migliorato il gioco collettivo”. Il numero 18 fondano ha così continuato: “Noi stiamo lavorando bene per arrivare preparati al meglio alla partita di sabato, perché sarà una gara combattuta dal primo all’ultimo minuto. Infine, quella contro il Siena sarà la prima gara casalinga del 2019 e quindi abbiamo una forza in più, i nostri fantastici tifosi, che nel 2018 hanno dato una grossa mano alla nostra squadra”.

Il match di sabato sarà anche l’occasione per rivedere al “via Mola Santa Maria” il giovanissimo Matteo Rotunno, cresciuto nel vivaio rossoblù, che da quest’anno veste la maglia bianconera.

L’incontro, che avrà inizio alle ore 19 e verrà trasmesso in diretta su Pallamano TV e sulla pagina Facebook HC Fondi, sarà diretto dalla coppia arbitrale Zancanella-Testa.