Prima sessione di allenamento della stagione 2021/22 per l’SSV Loacker Bozen Volksbank

Per i pallamanisti dell’SSV Bozen la nuova stagione è iniziata ufficialmente lunedì sera. Sotto la guida dell’allenatore Mario Sporcic i biancorossi hanno svolto la prima sessione d’allenamento in vista della stagione 2021/22.

Jonas Mathà, Zoe Mizzoni, Filippo Pasini e David Gligic: quattro dei cinque nuovi acquisti bolzanini sono stati accolti all’interno del team da coach Mario Sporcic. Emmanouil Ladakis invece raggiungerà i suoi nuovi compagni di squadra mercoledì – l’assenza del difensore greco al primo allenamento è stata giustificata come quelle di Pedro Hermones, Paul Pircher, Hannes Lezuo, Vilson Gojani, Thomas Spögler e Francesco Scianamè.

Dopo i saluti iniziali da parte del responsabile della sezione pallamano Stefan Reifer e del general manager Hannes Innerebner ha preso la parola Mario Sporcic. L’allenatore ha spiegato che le prime sessioni serviranno soprattutto per lavorare sullo stato di forma e sulla forza. “Non vedo l’ora di lavorare con una squadra così giovane, in cui tutti sono sotto i trent’anni tranne il nostro capitano Dean Turkovic. Per me è importante che siamo uniti in campo e mostriamo sempre il massimo impegno”, ha sottolineato l’allenatore estremamente motivato.

L’SSV Bozen disputerà una partita amichevole mercoledì 11 agosto contro il Sassari e una settimana dopo sarà in programma la partita di Euregio Cup contro Innsbruck. Entrambi gli incontri si terranno presso il Pala Gasteiner. La prima partita di campionato sarà invece fuori casa, sabato 11 settembre a Pressano.

foto (credits: hkMedia)

 

error: Il contenuto è protetto!