Pronto riscatto per l’Aretusa under 17

Con una splendida partita l’ Aretusa Under 17 di Alfio Settembre riesce a mettere sotto la capolista HC Mascalucia e si rilancia in campionato dopo 2 gare abbastanza opache.

Doveva essere vittoria e vittoria è stata: squadra concentrata e decisa quella scesa in campo ieri che sin dall’inizio ha messo sotto i quotati avversari con una difesa arcigna, supportata dalle splendide parate del portiere Carnemolla , e con un gioco ordinato e veloce in attacco dove i vari Bruni (10),Izzi (8), Faraci (6), Santoro (6) e Giuliano (5)sono andati più volte a segno chiudendo il primo tempo con il netto punteggio di 17 a 6.

Nella ripresa stesso copione e spazio anche per i giovanissimi dell’ Under 15, Caramagno, Yatawarage (1), Galbooka, Vasquez  e Bellamacina che hanno retto bene il confronto con gli avversari riuscendo a mantenere pressocchè invariato il distacco.

Conferme  anche da Parisi, sopratutto in fase difensiva e da Pugliara che, subentrato a Carnemolla, non lo ha fatto rimpiangere. Discorso a parte per Brandino che, alla sua primissima apparizione, si è subito inserito andando anche a segno con due reti di pregevole fattura.

Adesso si guarda con rinnovato entusiasmo al proseguo del campionato dove l’Aretusa adesso sa di poter ancora dire la sua .

Intanto la prima squadra di coach Rudilosso si prepara per il big match di sabato che la vedrà opposta fuori casa  all’ Haenna in una sfida che assegnerà il 2° posto al termine del girone di andata e che probabilmente assegnerà alla vincente il ruolo di anti-Scicli per la vittoria finale.