Prosegue senza intoppi il cammino del Conversano al comando della seria A Beretta

Prosegue senza intoppi il cammino del Conversano al comando della seria A Beretta. Nel big match della settima giornata di ritorno, i biancoverdi di mister Tarafino portano a casa altri 2 punti fondamentali nella marcia scudetto sconfiggendo anche il Pressano degli ex Di Maggio, Fusina e Dainese scesi in Puglia privi di Dallago e Moser ma capaci di tenere testa per tutti i 60 minuti alla compagine di casa.
La prima frazione vede il Conversano deciso e concentrato a portare a casa l’intera posta in palio, agguerrito soprattutto in difesa con Hamzic, Lupo e Giannoccaro abili a stringere le maglie al centro costringendo gli avversari a soluzioni dalla distanza. Nella ripresa la musica non cambia, Radovcic e Nelson salgono in cattedra e il passivo diventa sempre più pesante per i gialloneri (20-15). Mister Fusina alterna le difese e Conversano, complice anche un po’ di stanchezza, subisce il ritorno dei trentini negli ultimi 5 minuti di gara, i quali tuttavia non riescono mai trovare l’aggancio sino alla sirena che fissa il risultato sul 26-25. Prossimo appuntamento sabato 3 aprile sul campo del Cingoli, fresco di pareggio contro la seconda in classifica Sassari e invischiato nella lotta salvezza.
📸 Vanni Caputo
error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi