PULEO Il Giovinetto Petrosino, migliore prestazione stagionale nell’ultima gara dell’anno. Battuto il Mascalucia al Palasport Petrosino.

Finisce nel migliore dei modi il 2022 per la Puleo Il Giovinetto Petrosino che al Palasport di Petrosino batte l’H.C. Mascalucia e rimane nella zona alta della classifica.
Una partita perfetta per i Petrosileni in attacco ma soprattutto in difesa,
allenta subito le velleità dell’H.C. Mascalucia che, proveniente dalla vittoria sul campo del Ragusa e a un punto dalla Puleo, vuole certamente cogliere l’occasione per effettuare il sorpasso.
Bach e compagni però finalmente affrontano una partita con la massima concentrazione, con Mistretta in difesa costruiscono un vero muro difficile da scardinare per gli uomini di Gulino, e subito con i contropiedi di Adamo, la Puleo comincia a prendere le distanze.
Ci provano con determinazione i catanesi a risalire ma Nicolas Vinci, con la sua migliore prestazione stagionale, chiude letteralmente la porta ed il primo tempo si chiude sul 21-10.
Nel secondo tempo Quattrocchi prova ancora a risollevare la sua squadra ma Bagatolli, Lo Cicero e compagni non allentano la presa allungando ancora il vantaggio fino al 30-13, poi si da spazio alla lunga panchina, anche con il ritorno in campo di Antonino Marino che riesce a mettere dentro il suo goal, dopo circa 4 mesi di stop per l’intervento al menisco.
Mattatore della partita, oltre al duo Bach-Bagatolli, Nicolas Vinci e Adamo, Sergio Mistretta, che con una prestazione sontuosa in difesa e ottima anche in attacco, e’ tra i migliori in campo.
Ora il meritato riposo nei giorni canonici natalizi, ma si prosegue con gli allenamenti in preparazione del ritorno in campo il 7 gennaio a Ragusa.