Quinta vittoria consecutiva per la Veressenze Messina

Serve solo un tempo alle ragazze di Tommaso D’Arrigo per archiviare la pratica Pontinia e consolidare la propria leadership nel torneo di 2^ Divisione Nazionale (Girone D) di pallamano. Chillè e compagne, infatti, vanno al riposo sopra di 10 lunghezze (15-5) e fanno capire alle proprie avversarie (le uniche ad averle finora battute) che la Veressenze Messina è tutt’altra squadra rispetto a quella affrontata nella gara inaugurale del torneo. Nella ripresa, il “sette” peloritano stacca letteralmente la spina e lascia l’iniziativa alla giovane formazione laziale, che dal canto suo ne approfitta per ridurre il gap di svantaggio. Al fischio finale della sirena quel che conta, comunque, sono i tre punti, con un 18-15 che premia la squadra del presidente Marino, giunta al quinto successo consecutivo. Nel prossimo turno, Veressenze Messina impegnata in trasferta sul campo del fanalino di coda Valentino Ferrara Benevento. Per Tommaso D’Arrigo gara dai due volti e qualche calo di concentrazione di troppo da parte della squadra: “E’ stata una partita in chiaro scuro, con un primo tempo perfetto e un secondo dove inspiegabilmente abbiamo smesso di giocare. Sicuramente il ritorno nel punteggio da parte di Pontinia è stato soprattutto demerito nostro, visto che la squadra si è oltremodo adagiata dopo il + 10 del primo tempo. Dovremo analizzare attentamente quanto è successo, per evitare che si ripeta. Comunque – conclude il tecnico della Veressenze Messina –  l’ottima prova del primo tempo fa capire la forza e le grandi potenzialità della squadra, che con questa vittoria consolida il primo posto in classifica.”

 

Handball Messina – Cassa Rurale Pontinia  18-15 (p.t. 15-5)

Handball Messina: Musumeci, Chillè, Prisa 7, Nieswand 1, Truscello 2, Tandurella 2, Rizzo G. 2, Braccini, Porrello 3, D’Addeo 1, Rizzo M., Nasisi, Miduri A., Duca. All. D’Arrigo T.

Cassa Rurale Pontinia: Bianchi 5, Di Palma 4, Franceschini, Gaviglia, Guidi 3, Lambiasi, Milkovic 2, Tasciotti 1, Ballerini, Alvini, Rossetto, Sannino. All. Trani A.

Arbitri: Cannata e Bonvegna.

 

 

 

 

Ufficio Stampa

A.S.D. HANDBALL MESSINA

Marco Manzella  

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi