Raimond Sassari, a Trieste per continuare a correre

Archiviata la prima vittoria interna stagionale, ottenuta contro Eppan sabato scorso al PalaSantoru, la Raimond Handball Sassari sarà impegnata sul campo di Trieste. I rossoblu, ottavi in classifica a quota cinque punti, proveranno a portar via l’intera posta contro i ragazzi di Andrea Carpanese. I prossimi avversari dei sardi sono invischiati nelle zone basse della classifica, con solo due punti totalizzati nelle prime cinque giornate di campionato. “Veniamo da una gara molto complicata – afferma il veterano rossoblu Francesco Manca – Abbiamo affrontato un avversario bisognoso di punti, esattamente come noi. Oltretutto, il cambio di allenatore poteva essere un’arma in più per Eppan. La partita è stata dura, l’abbiamo indirizzata nei primi minuti, ma a inizio ripresa abbiamo dovuto difenderci dalla loro sfuriata. Siamo rimasti concentrati e siamo riusciti a portare a casa i due punti”. “Adesso sotto con Trieste – prosegue il numero 3 della Raimond – Calcheremo uno dei parquet più prestigiosi d’Italia. Loro non vivono un bel momento, ma rimangono uno dei punti di riferimento del panorama nazionale. Sono una squadra giovane e veloce, impreziosita da uno straniero di valore come Popovic. Tornare in Sardegna con i due punti sarebbe fondamentale e ci consentirebbe di lavorare durante la sosta con maggiore serenità”. Trieste-Raimond Sassari  si disputerà Sabato 12 Ottobre al PalaChiarbola di Trieste, alle ore 20. La gara, valevole per la sesta giornata del campionato di Serie A1, sarà diretta dalla coppia arbitrale composta dai signori Marco Di Domenico e Lorenzo Fornasier.

 

foto di Claudio Atzori