Raimond Sassari, patron Morreale: “Archiviamo con grande soddisfazione la nostra prima stagione in A1 maschile”

Come non difficilmente ipotizzabile, la Serie A1 chiude i battenti. Tramonta dunque l’ipotesi che avrebbe previsto l’assegnazione dello scudetto 2019/2020 attraverso la disputa di un Final 4, da giocare nel mese di Giugno in campo neutro. Così il presidente della FIGH, Pasquale Loria: “Avremmo voluto dare un forte segnale di ripartenza a tutto lo sport italiano, ma purtroppo non sarà possibile”.

Dispiacere, ma anche approvazione nelle parole del presidente Luana Morreale: “Ci sarebbe piaciuto poter giocare per il titolo ma, al contempo, pensiamo che la decisione di fermarci definitivamente sia la più saggia. Archiviamo con grande soddisfazione la nostra prima stagione nella massima serie, capace di regalarci forti emozioni. Adesso testa all’anno prossimo, consapevoli dell’influenza che potranno avere le parecchie variabili organizzative con cui dovremo misurarci”

 

Foto di Claudio Atzori

error: Il contenuto è protetto!