Raluca costretta ad emigrare a Gallarate

Ebbene si. Dopo quasi 40 anni di attività come società di Cassano Magnago, ci vediamo costretti a trasferirci definitivamente nel Comune di Gallarate. Dal 1979, anno di nascita della società, il presidente Saporiti Giovanni, ha dato lustro al comune di Cassano Magnago con molti titoli vinti; i famosi e tanto bistrattati 11 scudetti consecutivi dal 1986 al 1996, 3 coppe Italia e vari scudetti giovanili. Successivamente ci sono stati anni meno fiorenti e i vari tentativi di collaborazioni/fusioni e susseguenti scissioni, non hanno certamente contribuito alla chiarezza. La società dal 2001 si chiama Pallamano Raluca in onore di una giocatrice scomparsa prematuramente all’età di 25 anni in seguito ad un incidente di gioco: Raluca Ciobanu; abbiamo comunque mantenuto il codice federale (0576) e di conseguenza tutto il palmares. Infatti possiamo vantare di essere la squadra di pallamano femminile più titolata d’Italia e andiamo orgogliosi e fieri della stella che a tutt’oggi, nel panorama femminile, solo noi possiamo portare al petto sulla maglia di gioco. Da ormai più di 10 anni svolgiamo la nostra attività fuori comune, con i disagi e i costi che ne derivano, ma abbiamo sempre voluto mantenere il nostro status di società di Cassano, nella speranza che un domani potessimo tornare nel comune di appartenenza. Dopo anni di silenziosa presenza alla consulta sportiva comunale, quest’anno abbiamo deciso di chiedere ufficialmente spazi per far allenare almeno le nostre categorie giovanili e abbiamo quindi avanzato formale richiesta che è stata rigettata alla riunione collegiale successiva senza una particolare motivazione e, fatto per noi grave, senza nessuna proposta alternativa. Nei giorni successivi abbiamo chiesto spiegazioni e colloqui per cercare un punto di incontro, ma niente, nessuna risposta. Questo assordante silenzio dell’amministrazione comunale ed anche del Sindaco, interpellato direttamente, ci ha fatto definitivamente decidere per il cambio. Riteniamo che lo sport, soprattutto giovanile vada incentivato ed un comune dovrebbe dare spazio un po’ a tutte le società a maggior ragione se residenti, ma evidentemente a Cassano Magnago non è così. Abbiamo pertanto ottenuto in data 30 settembre il passaggio a società di Gallarate che comunque già ci “ospita” da diversi anni. Per sancire ufficialmente questo passaggio siamo contenti di aver organizzato: IL 1° TORNEO DI PALLAMANO SENIORES FEMMINILE CITTA’ DI GALLARATE. Grazie alla collaborazione e al Patrocinio del Comune di Gallarate, domenica 9 ottobre prossimo, 4 squadre femminili seniores di seconda divisione si sfideranno nella palestra di via Praderio a Gallarate. Oltre ovviamente alla nostra squadra ci saranno Ferrarin Milano, Leno Brescia e Marconi Jumpers di Castelnovo di Sotto Reggio Emilia. La nostra compagine è molto giovane, ma il terzo posto dell’anno scorso, con i play-off promozione sfuggiti di un soffio, ci fa ben sperare. Il roster è rimasto lo stesso, anzi, si è impreziosito di 2 nuovi arrivi di indiscusso valore: Costa Eleonora, classe 1995, proveniente dalla squadra Federale Esercito Figh Futura Roma che vanta, malgrado la giovane età, diverse esperienze internazionali e ben 41 presenze nella Nazionale Seniores; poi Pozzacchio Anna, classe 1997, portiere del Malo, con diverse presenze nelle nazionali giovanili e ragazza di sicura affidabilità. Ci aspetterà quindi una stagione ricca di emozioni e faremo di tutto per centrare l’obiettivo play-off promozione, per tornare nella categoria che in passato ci ha dato molte soddisfazioni e vittorie.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi