Rinviata la sfida di Mezzocorona per accertate positività nel gruppo squadra della Jomi

Accertate positività all’interno del gruppo squadra della Jomi Salerno. Così come previsto dal protocollo federale la Jomi Salerno ha chiesto il rinvio della partita in programma sabato a Mezzocorona valevole quale primo turno di ritorno del massimo campionato di pallamano femminile per l’accertata positività di cinque atlete nel gruppo squadra. La variante Omicron ha, dunque, colpito anche il club campione d’Italia, costretto in questi giorni a serrare i ranghi per evitare ulteriori contagi. Dopo l’ennesimo giro di tamponi effettuato in giornata il gruppo, decimato dalle assenze, riprenderà la preparazione nella giornata di domani nella speranza che la contagiosa pandemia sia stata prontamente bloccata. “E’ un momento particolare – afferma il tecnico Laura Avram – dobbiamo imparare a convivere con il virus e per quello che è possibile limitare al massimo i pericoli, speriamo che le atlete colpite dal Covid, per fortuna in maniera molto lieve, possano negativizzarsi al più presto per poi riprendere, dopo le visite mediche di rito, la normale preparazione”.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi